Trioti

A Cursi il 6-7-8 Agosto 

“TRIOTI – Gustose tradizioni della civiltà contadina”

Dopo lo strepitoso successo dello scorso anno, l’evento torna con tante novità deliziando all’insegna del gusto, della musica e dell’artigianato locale.

Mercoledì 6, giovedì 7 e venerdì 8 agosto 2014  Cursi diventa il regno del gusto con la quinta edizione dell’evento “TRIOTI – Gustose tradizioni della civiltà contadina”. La manifestazione prende il nome da quello che fu il più antico insediamento urbano del paese; l’idea nasce dall’intento di recuperare e valorizzare dei piatti della tradizione contadina salentina di un tempo. Insieme ai piatti rivivranno i luoghi che hanno fatto la storia di Cursi: saranno riaperte le corti e i forni, insieme ai vecchi frantoi e alle chiesette del centro storico.

Il percorso enogastronomico coinvolgerà le tre piazze principali del paese (Piazza Pio XII, largo Convento e largo Trioti) e si snoderà lungo i vicoli antichi che fanno da collegamento, coinvolgendo una ulteriore piazza, Largo Rossetti, che verrà allestita per l’occasione. Vi saranno ospitati gli stand gastronomici e sarà al centro la cultura, dalla pizzica alle rappresentazioni popolari, agli artisti di strada, sempre nel solco del recupero delle antiche tradizioni.

 

 

Protagonista gastronomica dell’evento sarà la ormai celebre Tajeddha, servita in una deliziosa cocottina in terracotta appena sfornata dai forni in pietra delle corti del centro storico, alla quale saranno affiancate pietanze gustosissime e rinomate come la Parmigiana di melanzane, i Piselli e morsi fritti, Fave e cicorie; vi saranno inoltre degli ulteriori piatti tipici di accompagnamento, dalla carne alla brace di vario genere alle squisite fritture tipiche salentine, dai pezzetti di cavallo alle friselle con pomodori e caponata e tanto altro; e ancora una piazza sarà dedicata al pasticciotto leccese e lungo tutto il percorso si potranno degustare vini locali.

La splendida cornice di Palazzo De Donno, in Piazza Pio XII, ospiterà in maniera esclusiva una trattoria con posti a sedere, ai cui ospiti verrà servito un ricco menù tipico.

Il ritmo travolgente della musica accompagnerà il visitatore lungo tutto il percorso ed ogni piazza risponderà simultaneamente alle diverse esigenze musicali, rendendosi espressione di generi e stili eterogenei: dal sound vivace e allegro delle cover interpretate in Piazza Pio XII da La Banda del Liga, dalla band Vasco Live e The Revolver, al rilassante Swing e Jazz nello scenario della caratteristica Corte “Barone de Baronis”, alla musica popolare e pizzica salentina dei Mute Terre e degli Ariacorte musica popolare salentina in Largo Convento, alla coinvolgente musica di Salvo nel Largo Trioti e di Roberto Lezzi in Largo Rossetti.

Nell’evento, un importante spazio promozionale verrà dedicato alla rassegna “Territori di Pietra” e agli operatori della pietra leccese, parte vitale della storia e dell’economia cursiata, che potranno esporre le loro ultime creazioni, in un contesto che unisce tradizione e innovazione. Nel suggestivo scenario del frantoio ipogeo potranno ammirarsi alcune opere degli architetti Steven Holl e Alvaro Siza, realizzate dalle aziende del settore pietra di Cursi.

Molte aziende esporranno e presenteranno all’interno di appositi stand i propri prodotti dell’artigianato locale.

Tale manifestazione si pone quindi con l’obiettivo di aprire a tutti i visitatori una finestra sulla identità musicale, artistica ed enogastronomica del territorio, di promuovere le tradizioni locali, offrendo al tempo stesso un viaggio unico nella semplicità, nella genuinità e nel calore umano della nostra gente. Essa si inserisce in una strategia di marketing territoriale finalizzata a far conoscere la cittadina di Cursi e tutto il Salento al di fuori dei suoi confini.

La manifestazione è organizzata dal “Comitato TRIOTI” ed ha il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, del Comune di Cursi, della Camera di Commercio e dell’ANCI.

Per info è possibile visitare il sito www.trioti.it e/o la pagina facebook “Trioti Cursi”.

red. Arte e Luoghi

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)