Nel segno della condivisione, bilancio di un evento

Dieci anni con FotoscuolaLecce

di Jessica Niglio

Sono stati tre giorni intensi quelli che hanno celebrato i dieci anni di attività di Foto Scuola Lecce, la scuola di fotografia diretta da Alessandra de Donatis, il 12, 13 e 14 giugno presso il Castello Carlo V a Lecce.

Lo spirito di condivisione sempre trasmesso da Foto Scuola ha trovato espressione nella mostra collettiva che ha raccolto fotografie di alcuni dei docenti e alcuni degli alunni che hanno in questi dieci anni fatto parte della squadra. Tante le attività fotografiche svolte nei tre giorni, con Lorenzo Papadia per una conversazione su “Il Paesaggio Contemporaneo”, con Sergio De Riccardis e Alice Caracciolo per parlare di approccio tecnico e finalità artistiche della fotografia fine art. Particolarmente divertente l’incontro con ShotAlive e CoolClub in cui si è discusso di “Live sottopalco e dietro le quinte”, la fotografia prestata al racconto degli eventi. Sono stati presentati anche i workshop che FotoScuola proporrà nelle prossime settimane: Lidia Costantini ha introdotto “Le forme del ritratto”, Pier Paolo Cito “La percezione della luce” e Bruno Barillari “Camera oscura”.

 

{AG rootFolder=”/images/sampledata” thumbWidth=”200″ thumbHeight=”120″ thumbAutoSize=”none” arrange=”priority” backgroundColor=”ffffff” foregroundColor=”808080″ highliteColor=”fea804″ frame_width=”500″ frame_height=”300″ newImageTag=”1″ newImageTag_days=”7″ paginUse=”1″ paginImagesPerGallery=”10″ albumUse=”1″ showSignature=”1″ plainTextCaptions=”1″ ignoreError=”1″ ignoreAllError=”0″ template=”galleryView” popupEngine=”slimbox”}/fotoscuolalecce{/AG}Un momento di particolare condivisione è stato quello dedicato alla lettura portfolio, del tutto gratuita, con Lidia Costantini e Pier Paolo Cito, allievi e fotografi si sono misurati con il giudizio dei due maestri.

Il finissage ha dato l’arrivederci alle prossime settimane, con tante nuove attività sempre nel segno dei dici anni, mostre personali, workshop, laboratori, seminari e un concorso fotografico per ragazzi

La chiusura è stata scandita da suggestioni musicali e suggestioni in bianco e nero in un live set per musica e immagini con la musicista Simona Armenise e il fotografo Daniele Coricciati. Simona Armenise ha offerto un piccolo assaggio del suo album “Oru Kami” in uscita a fine estate. Dalla mostra collettiva di allievi e docenti è nato un catalogo, pubblicato da Il Raggio Verde Edizioni.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)