Beat Generation. I percorsi multidisciplinari del Palmieri di Lecce

 

Al via il 5 maggio all’ex Conservatorio Sant’Anna, via Libertini,  il primo di una serie di incontri organizzati dal Liceo Classico e Musicale “G. Palmieri” di Lecce

La rivoluzione culturale: Beat Generation 

La scuola che si apre al territorio e diventa centro di produzione culturale: si pronuncia APP Palmieri e si traduce in una nuova iniziativa culturale che non è solo rivolta agli studenti ma ad un pubblico più ampio e che vede protagonisti i docenti del liceo classico e musicale che di volta in volta costruiranno un percorso multidisciplinare su un argomento che possa risultare interessante.

Si inizia il il 5 maggio presso il Conservatorio di S. Anna di Lecce alle ore 18.30 con la magia della Beat Generation attraverso un dialogo “sui generis” sulla rivoluzione culturale che gli anni ’60 hanno realizzato. Dialogheranno Santa De Siena, Sonia Schilardi, Fulvio Rizzo, Daniela Del Bene.

Interverranno Fulvio Paleseinsieme ai maestri Stefano Rielli, Marco Girardo, Serena Spedicato, Andrea Favatano.


L’incontro è primo di una serie di “appuntamenti ” che vuole confermare la natura del Liceo Palmieri quale “centro di produzione culturale” in linea con la sua centocinquantenaria tradizione.

red. Arte e Luoghi

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)