Doctor Jazz Mios Festival. Incanto di note a Muro Leccese

MURO LECCESE. Omaggio a Billie Holiday e serata di note jazz e latine per la seconda edizione di Doctor Jazz Mios Festival che torna ad animare piazza del Popolo, il prossimo 21 luglio alle 21,30 a Muro Leccese. Dopo il successo della prima edizione quest’anno il festival ospiterà il fisarmonicista pugliese Vince Abbracciante, il cantante e chitarrista brasiliano Caio Chagas, la cantante e produttrice televisiva Patrizia Bulgari. Ospite a sorpresa, con alcuni brani in piano solo, il pianista, compositore e produttore discografico Alberto Tafuri Lupinacci che vanta una lunga serie di collaborazioni con alcuni importanti artisti come arrangiatore e tastierista (Fabrizio De Andrè, Jovanotti, Enrico Ruggeri, Elio e le Storie Tese, Steve Jansen, Stewart Copeland dei Police solo per citarne alcuni). Dal 2010 affianca come vocal coach Elio delle Storie Tese, in varie stagioni di X Factor.
Il Festival, patrocinato dal Comune di Muro Leccese e dal Club Unesco di Galatina, organizzato da Vernaleone&Partners con la direzione artistica della cantante Elisabetta Guido e dello scrittore Romualdo Rossetti, è dedicato al compianto dottor Culiersi per tantissimi anni farmacista a Muro Leccese. Da qui nasce l’idea del titolo “Doctor”, perché il dottore era appassionato di musica jazz, conoscitore ed amico personale di numerosi musicisti i quali molto spesso frequentavano la sua casa di Muro. Mios, invece, è l’antico nome di Muro Leccese ed è un modo per enfatizzare e promuovere la musica e la città. All’interno del programma infatti anche l’esibizione di Azzurra Cuonzo e Claudia Cantisani, finaliste del concorso per voci nuove promosso dal festival in collaborazione con l’etichetta discografica leccese Dodicilune, diretta da Gabriele Rampino e Maurizio Bizzochetti.
ma veniamo alla serata che sarà aperta da Valentina Grande, apprezzata cantante jazz salentina, accompagnata alla chitarra da Aldo Natali. Subito dopo spazio al quartetto della cantante, autrice e produttrice televisiva Patrizia Bulgari – celebre al grande pubblico per alcune partecipazioni in gara a Sanremo – con un repertorio di intramontabili classici del jazz. A seguire sul palco il cantante e chitarrista brasiliano Caio Chagas insieme al chitarrista salentino Claudio Tuma e al sassofonista Mirko Fait. Il trio proporrà brani di Chagas e Fait e alcuni classici del repertorio della bossa nova. Non mancherà un omaggio a Billie Holiday con l’esecuzione di “God Bless The Child“ nella rilettura di Elisabetta Guido accompagnata al pianoforte da Carla Petrachi e con una poesia di Romualdo Rossetti dedicata alla Lady Day letta dall’attore Maurizio D’Anna.
In chiusura un meltin’ pot di suggestioni e atmosfere “mediterranee” con il virtuosismo di Vince Abbracciante e del suo accordéon, sostenuto dal passo discreto della chitarra di Nando Di Modugno, dal contrabbasso di Giorgio Vendola e dalla texture vellutata degli archi dell’Alkemia Quartet composto da Marcello De Francesco e Leo Gadaleta (violino), Alfonso Mastrapasqua (viola) e Giovanni Astorino (violoncello).
Ingresso libero.
Muro Leccese, piazza del Popolo, ore 21:30.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)