Premio Vigna d’Argento. Nicola Piovani a Squinzano

SQUINZANO (LECCE) Slitta a sabato 23 giugno, in Piazza San Nicola a Squinzano, in provincia di Lecce, la serata speciale della sesta edizione di Città della MusicaDalle 21, infatti, dopo la sospensione a causa della pioggia improvvisa di ieri sera, il pianista e compositore Nicola Piovani, Premio Oscar per la colonna sonora del film “La vita è bella”, proporrà lo spettacolo “La musica è pericolosa”. L’ingresso (5 euro) sarà gratuito per i possessori del ticket di ieri. A seguire la cerimonia di consegna del Premio Vigna d’Argento, disegnato da Francesco Palma e realizzato dal maestro Ugo Malecore (scomparso nel 2013 all’età di 92 anni, dopo aver formato, nella sua bottega leccese, generazioni di artigiani) a numerose personalità dello spettacolo, delle istituzioni e della società civile.

I premiati di quest’anno saranno: Fondo Ambientale Italiano, per l’opera di ristrutturazione e riapertura al culto dell’Abbazia di Santa Maria a Cerrate, Loris Coppola, direttore di Salento in Tasca, che ha festeggiato i 20 anni di attività con il millesimo numero, il batterista Maurizio Dei LazzarettiGiorgio Assumma, avvocato ed esperto in diritto d’autore, presidente della Siae dal 2005 al 2010, Pietro Innocenzi, produttore cinematografico che, con oltre 300 film e fiction, ha attraversato la storia del cinema partendo da I vitelloni fino ai giorni nostri, Andrea Canali, funzionario dell’Anica – Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive Multimediali, il regista Edoardo Winspeare, l’assessora regionale Loredana CaponeAntonio Pastore, direttore amministrativo Asl Lecce, l’imprenditore salentino e già presidente Conai Pietro Capodieci, il patron del Premio Barocco Fernando Cartenì, la cantante e musicista Elisabetta Guido, che presenterà in anteprima il videoclip, diretto da Maurizio D’Anna e prodotto da Cameralight, del brano “Sea Waves” estratto dal cd “The Good Storyteller”, prodotto da Koinè di Dodicilune. Il Premio Vigna d’Argento 2018 sarà assegnato anche a Pippo Baudo e Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, che non saranno però presenti a Squinzano. Ospiti della serata – condotta da Pino LagalleIlia D’Arpa e Paola Moscardino – il Coro lirico “San Guido” di Lecce diretto daValerio De Giorgi, il Balletto del Sud di Fredy Franzutti, la cantante Carla Petrachi, l’attore Andrea Sirianni e l’attore e regista Walter Nestola.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Squinzano con la direzione artistica di Pino Lagalle dell’agenzia Ribalta, finanziata dalla Regione Puglia nell’ambito dell’Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia, e realizzato in collaborazione con altri partner pubblici e privati. Il piccolo comune salentino nel corso del novecento ha visto crescere e affermarsi la grande tradizione bandistica, rappresentata soprattutto nel periodo diretto dai fratelli Ernesto e Gennaro Abbate e il grande jazz con il concittadino Nicola Arigliano, scomparso nel 2010. Nelle precedenti edizioni ha ospitato, tra gli altri, Stefano BollaniEnrico Rava,Peppe VessicchioAlbanoChristian MeyerEnrico Capuano,  Raffaele Casarano, Nandu Popu, Alessandro Quarta.

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)