Ulitmo giorno per CIBArti

 

ALLA SCOPERTA DI SAPORI E ANTICHI MESTIERI

Cibarti, un palcoscenico d’eccezione per presentare l’eccellenza artigiana italiana

 

Oggi il mondo del lavoro è in festa. E a Lecce  si conclude, con una giornata ricca di appuntamenti,  la prima edizione di CIBArti Expo 2012, la fiera nazionale dell’artigianato artistico e agroalimentare, promossa per la prima volta nel Salento da Camera di Commercio di Lecce e Confartigianato Imprese Lecce, con il sostegno di Regione Puglia (Assessorato alle Risorse agroalimentari e Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo), Unione europea – Fondo di Sviluppo regionale, Puglia Promozione, UnionCamere Puglia, Provincia e Città di Lecce. Continua , infatti, il “Fuori Salone”, con la mostra “Le vie dell’artigianato” al Castello Carlo V e l’esposizione “Le vetrine dell’artigianato” allestita in numerosi negozi del centro storico della città.

Ed è già possibile delineare un primo approssimativo bilancio con le numerose le presenze di visitatori registrate nel fine settimana all’interno del centro fieristico “Lecce Fiere”, trasformato per l’occasione in un tempio dedicato all’eccellenza artigiana italiana. Presi d’assalto i percorsi di degustazione  dedicati alla scoperta dei sapori tipici delle diverse regioni: dal torrone di Cremona alla pasticceria toscana e il cioccolato perugino, passando per i formaggi lucani, il pregiato gorgonzola novarese, la porchetta romana, i salumi emiliani e calabresi, la norcineria umbra e, naturalmente, vino, olio e le altre specialità salentine e pugliesi.

Molto gettonati i cooking show tematici a cura di esperti gourmet, ma anche gli stand dedicati a tradizioni e antichi mestieri, dove si può assistere alla lavorazione in diretta di pregiati manufatti (ceramiche, cartapesta e artigianato tessile).

Una fiera che oltre a promuovere il meglio del made in Italy nasce con l’intento di favorire relazioni e accordi tra gli operatori per la conquista di nuovi mercati, soprattutto all’estero. Centinaia sono gli espositori presenti in fiera, insieme con gli stand istituzionali e delle sezioni territoriali di Confartigianato Imprese. Fondamentale, in un’ottica di internazionalizzazione dell’artigianato artistico e soprattutto agroalimentare, è inoltre la presenza di un gruppo di buyer stranieri, provenienti da tutto il mondo: Belgio, Irlanda, Svizzera, Regno Unito, Scozia, Usa, Francia, Svezia, Arabia Saudita, Germania, Lussemburgo, Israele, Australia, Malta, Russia, Sud-est Asiatico, Giappone e India.

La fiera, allestita da Big Bang snc, è aperta dalle 10 alle 21, ingresso libero.

(re. Arte e Luoghi)


da sabato 28 aprile a martedì 1 maggio

Lecce Fiere – piazza Palio

Ingresso libero (ore 10-21)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)