Filo d’olio a Tenuta Monacelli

 

A Tenuta Monacelli secondo appuntamento con la rassegna Filo d’Olio il 20 aprile 2013

MINO DE SANTIS E PIEPAOLO LALA

UNA FRITTATA PER DUE

 

C’è un filo che unisce il giovane ideatore di “Fornelli Indecisi” Pierpaolo Lala al cantautore salentino Mino De Santis.

Un Filo d’Olio: l’olio del Piccolo Manuale Untologico  e l’olio di “Arbu Te Ulie” il testo simbolo della produzione artistica del “poeta rurale”.

La forza vitale del dialetto salentino di ”Caminante”, l’ultimo cd  di De Santis,  incontra le “50 sfumature di fritto” di Pierpaolo Lala,  un’ode dedicata al più gustoso sistema di cottura. L’evento, in programma il 20 aprile a Tenuta Monacelli,  sarà l’occasione per valorizzare la produzione dell’Olio Extravergine di Oliva che da sempre ha un ruolo fondamentale nella cucina e nella tradizione gastronomica salentina. 

Un filo continuo tra parole, musica ed emozioni  per dialogare assaporando i prodotti della nostra terra. Tra fritti, fritture e frittate, i giornalisti Pino De Luca e Azzurra De Razza, l’editore Cosimo Lupo,   dialogano  con Pierpaolo Lala e Mino De Santis: dall’alchimia dell’olio bollente allo “Scarcagnizzu”, dalle ricette indecise  alla “Prucissione”, dalla pastella  al “Fidanzamentu”.

Nell’ipogeo di Tenuta Monacelli l’incontro tra l’elisir di salute e genuinità e le produzioni di Lupo Editore.

Appuntamento alle 20.30. Nella prima parte della serata la presentazione di “50 sfumature di fritto”, nella seconda il Concerto di Mino De Santis accompagnato da Pantaleo Colazzo alla fisarmonica e Pasquale Gianfreda al contrabbasso. A firmare i piatti selezionati per assaporare l’Olio extravergine, lo chef di Tenuta Monacelli Gianfranco Tanzi: dagli antipasti con la parmigianina ai sapori di fumo alla cascata di frittini tra mare e terra,  per passare alle Tacozze fritte di grano saraceno in zuppetta rinascimentale, dagli spaghetti fritti al Bon Bon fritto al profumo di mela verde. Il tutto accompagnato dai Vini della Cantina SAMPIETRANA.

 

Consigliata la prenotazione ai numeri: 0832. 382037

Mobile         329. 8375434


Menù

Melodia di fritti:

Saltimbocca di caprino con pancetta

Spiedino di gamberi in tempura di birra glassato alla zucchina

Frittelle con schiuma di mare e rucola

Carciofi fritti

Vino:

Tacco Barocco Igt (Negroamaro rosato) – Cantina  Sampietrana

Primi

Tacozze fritte di grano saraceno in zuppetta rinascimentale

Spaghetti fritti con pomodorini scattariciati, guanciale e cacio ricotta

 Vino:

Tacco Barocco Igt (Negroamaro) – Cantina  Sampietrana

Dessert

Bon bon fritto Monacelli al profumo di mela verde

(fonte: comunicato stampa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)