La Donna nelle Religioni Abramitiche

Dal 7 agosto al 3 settembre 2015 nel Castello Spinola Caracciolo ad Andrano

Il ruolo della donna in una mostra d’arte

“La Donna nelle Religioni Abramitiche” è il tema della mostra organizzata dall’Associazione culturale Mediterranea  nel castello di Andrano La mostra, che aprirà i battenti venerdì 7 agosto alle ore 20:30, vuol essere un’occasione di scambio e di confronto tra le comunità ebraica, cristiana e islamica presenti in Puglia. Tre mostre in una, infatti tre saranno le sezioni tematiche allestite nelle sale del Castello Spinola Caracciolo.

1)  “Donna Sapiens: La donna nell’Ebraismo” curata da Ilana Bahbout . La Mostra è stata promossa dall’UCEI (Unione Comunità Ebraiche Italiane) in occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica. I materiali ci sono stati forniti dalla  Comunità Ebraica di Napoli–Mashghià attraverso l’Avv. C. Yehudà Pagliara, Assessore alle Relazioni Istituzionali con il Sud Italia;

 

 

2) “La Donna Cristiana”. La Mostra è stata curata dal Gruppo Fratres Andrano e Castiglione d’Otranto  con la consulenza di Don Maurizio Tarantino, Direttore della Caritas Idruntina;

3)   “La donna musulmana tra pregiudizio e realtà”. La mostra è stata curata dall’Associazione “Noi Salento”  con la consulenza dell’Imam Saifeddine Maaroufi ed è dedicata all’Islam.

La figura e il ruolo della donna  sono così intese come una chiave di interpretazione fondamentale per comprendere l’evoluzione storica e il presente delle società che si affacciano sul Mediterraneo. Ed ancora più significativo è analizzare il ruolo della donna all’interno delle religioni abramitiche che hanno innervato le strutture sociali, le istituzioni politiche, i contesti culturali e ogni altra dimensione della civiltà Mediterranea. In questo intreccio storico risulta importante mettere le basi per aprire un confronto sulla donna e cercare di fornire alcuni spunti di riflessione e di approfondimento  utili per la comprensione dei fenomeni. Un itinerario irto di problemi, ma ricco di suggestioni. 

Durante la Mostra, che chiuderà giovedì 3 settembre, verrà promosso un’incontro con i tre rappresentanti delle Comunità Religiose l’Avv. C. Yehudà Pagliara, Don Maurizio Tarantino e l’Imam Saifeddine Maaroufi.

red. Arte e Luoghi

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)