In BOX. A Siena va in scena il Teatro

Una rete di teatri e festival, due bandi, un sistema di residenze, un grande evento per la promozione della scena teatrale emergente

SIENA: Siena capitale del Teatro. Dal 12 al 21 maggio 2016 la città si traforma in un palcoscenico a cielo aperto, una vera vetrina del teatro contemporaneo e un momento d’incontro fondamentale tra artisti, pubblico e operatori nella prestigiosa cornice del Teatro dei Rozzi ed in altri luoghi della città. Nata a Siena da un’idea di Straligut Teatro, In Box dal Vivo è una rete nazionale dedita alla promozione del teatro emergente attraverso due bandi: In-Box Blu per la prosa e In-Box Verde per il teatro ragazzi. E’ un progetto promosso da Straligut Teatro con il sostegno del MIBACT, del Comune di Siena e di Fondazione Toscana Spettacolo Onlus. Giunto alla sua ottava edizione, conta 46 partner Blu e 12 Verdi tra teatri, festival e soggetti istituzionali.

L’edizione 2016 di In-Box Dal Vivo cresce ancora (10 compagnie ospitate) e si sdoppia, accogliendo sia i 6 finalisti di In-Box Blu (prosa) che i 4 di In-Box Verde (teatro ragazzi) che si contenderanno le 65 repliche complessive messe in palio da In-Box che ospita ed offre alla città alcune delle migliori realtà del panorama teatrale italiano.

Si parte giovedì 12 maggio alle 9:30 nel Teatro dei Rozzi con la sezione dedicata al teatro per ragazzi che vedrà le rappresentazioni di “Piccolo Passo” di Kosmocomico Teatro (Lombardia) , lo spettacolo, liberamente ispirato al libro di Simon James, racconta la storia di una famiglia di ocarine che abitano un albero fatto di foglie e la loro voglia di stare insieme. A seguire “Andarsenen una piccola fiammiferaia” di Gloria Gulino/Heart associazione culturale proveniente dall’Emilia Romagna. Ispirandosi alla fiaba de “La piccola fiammiferaia” di Andersen e grazie ad un linguaggio diretto e leggero, a tratti anche divertente, lo spettacolo tratta da vicino l’esperienza della perdita della nonna e il percorso di accettazione della stessa come qualcosa di reale e naturale.

In serata alle 21 “Capitani coraggiosi” di Bam Bam Teatro (Veneto) ispirato al famoso romanzo di Rudyard Kipling.Spettacolo ad ingresso libero.

Venerdì 13 maggio appuntamento al Teatro del Costone, ore 10, con la compagnia Rosso Teatro/Atelier Teatrodanza (Veneto) che porterà in scena “Il paese senza parole” uno spettacolo di narrazione e danza, un racconto sull’importanza delle parole e delle storie da poter raccontare anche attraverso il linguaggio del corpo e della danza. Si tratta dell’ultimo dei quattro spettacoli finalisti al termine del quale, alle ore 12:30, seguirà la premiazione del vincitore di IN BOx Verde 2016. 

Mercoledì 18 maggio prima di entrare nel vivo con l’ultima fase che vede in gara i sei spettacoli finalisti per la prosa, sul palco del Teatro dei Rozzi andrà in scena lo spettacolo vincitore dell’edizione 2015, L’insonne di Lab12 (Lombardia) tratto da “Ieri” di Agata Kristoff incentrato sul valore della memoria e del ricordo. 

Giovedì 19 maggio all’Auditorium Casa dell’Ambiente, alle 15:30, la Piccola Compagnia Dammacco (Emilia Romagna) porta in scena “L’inferno e la fanciulla” il monologo di una surreale bambina alla ricerca della propria dimensione di adulto, a seguire alle ore 18:00 sarà la volta di “Luna Park Do you want a cracker?” dei Leviedelfool (Lazio) una piecè, ispirata spirato all’opera di Cervantes e di Douglas Adams, sul sentimento di perdita dell’essere umano di fronte al cosmo e all’inevitabile ripetersi della storia.

In serata alle 21 al Teatro dei Rozzi si potrà assistere allo spettacolo “Little Europa” di VicoQuartoMazzini (Residenza In-Box 2015). La compagnia pugliese con questo lavoro indaga i luoghi comuni che definiscono le differenze presenti all’interno della comunità europea, le porta all’eccesso, al punto di rottura. Little Europa immagina scenari post-europei, apocalittici, mette l’uomo di fronte alla possibilità della fine.

Venerdì 20 maggio la programmazione vedrà in scena al Teatro dei Rozzi  “Il Minotauro” di Zaches Teatro (Toscana)lavoro anche questo realizzato nell’ambito delle residenze In-Box 2015e che porta in scena il mito del Minotauro emblema della creatura mostrosa ma anche simobolo della civiltà cretese e del conquistatore Teseo che diventa eroe.

Alle 17 ci si sposterà all’Auditorium Casa dell’Ambiente invece per assistere allo spettacolo  “Il sogno dell’arrostito” di Astorritintinelli Teatro (Lombardia). Dedicato al poeta Tavan, sul palco un uomo e una donna, due compagni, due militanti politici, si trovano a dar vita ad un comizio. Tentano disperatamente di animare una festa dell’umanità nel vuoto d’amore di questo tempo. Alle 21:30 si tornerà al Teatro dei Rozzi dove andrà in scena “Gianni” a cura de La Società dello Spettacolo/Caroline Baglioni (Umbria). Un delicato viaggio nella malattia e nel dolore attraverso la figura dello “zio Gianni”, lo zio con problemi maniaco-depressivi  che aveva affidato ad un mangianastri la sua voce i suoi desideri e tutta la sua tristezza.

Gran finale sabato 21 maggio con una giornata densa di eventi al Teatro dei Rozzi. Nel pomeriggio alle 16:30 si comincerà con “Come un granello di sabbia di Giuseppe Gulotta, storia di un innocente” a cura di Mana Chuma Teatro (Calabria). La storia di Giuseppe Gulotta, un muratore diciotenne, costretto a confessare l’omicidio di due carabinieri ad “Alkamar”, una piccola caserma in provincia di Trapani, capro espiatoroio per un delitto dai retroscena  e che ha vissuto ventidue anni in carcere da innocente. Non è mai fuggito, ha lottato a testa alta, restando lì come un granello di sabbia all’interno di un enorme ingranaggio.

 

Alle 21:00 toccherà agli attori della compagnia Principio Attivo Teatro (Puglia) in Opera nazionale combattenti presenta I giganti della montagna atto III: una scrittura scenica originale di un atto mancante. Un gioco drammaturgico che da un lato rispetta fedelmente le ultime volontà di Pirandello, riguardo all’opera, dall’altro permette di cogliere e rilanciare con grande libertà, suggestioni e domande necessarie allora come oggi. “Siamo partiti dalle parole di Pirandello agonizzante mentre descrive a suo figlio la parte finale del dramma e a queste parole ci siamo attenuti in maniera fedele – spiega Giuseppe Semeraro nelle note di regia -. Ne è venuta fuori una incosciente opera teatrale che dal teatro nel teatro Pirandelliano ambisce ironicamente a fare teatro per il teatro, l’arte per l’arte”.

Al termine della rappresentazione, intorno alla mezzanotte, sarà proclamato il vincitore e la selezione IN BOX Blu 2016 seguita da un immancabile party di chiusura. (an.fu.)

 

 


 

 

PROGRAMMA

Mercoledì 12 maggio

ore 9.30 – Teatro dei Rozzi
PICCOLO PASSO | KOSMOCOMICO TEATRO

ore 11.30 – Teatro dei Rozzi
ANDARSENEN una piccola fiammiferaia | GLORIA GULINO/HeART A.C.

ore 21.00 – Teatro dei Rozzi
CAPITANI CORAGGIOSI | BAM!BAM! TEATRO

Giovedì 13 maggio

ore 10.00 – Teatro del Costone
IL PAESE SENZA PAROLE | ROSSO TEATRO/ATELIER TEATRODANZA

ore 12.30
PROCLAMAZIONE “VINCITORE IN-BOX VERDE 2016″

 

GIOVEDì 19 MAGGIO

ore 15.30 – Auditorium Casa dell’Ambiente
L’INFERNO E LA FANCIULLA | PICCOLA COMPAGNIA DAMMACCO

ore 18.00 – Auditorium Casa dell’Ambiente
LUNA PARK Do you want a cracker? | LEVIEDELFOOL

ore 21.30 – Teatro dei Rozzi
LITTLE EUROPA | VICOQUARTOMAZZINI (Residenza In-Box 2015)

 

Mercoledì 18 Maggio

ore 21.30 – Teatro dei Rozzi
L’INSONNE | LAB 121 (spettacolo vincitore in-box 2015)

Giovedì 19 Maggio

ore 15.30 – Auditorium Casa dell’Ambiente
L’INFERNO E LA FANCIULLA | PICCOLA COMPAGNIA DAMMACCO

ore 18.00 – Auditorium Casa dell’Ambiente
LUNA PARK Do you want a cracker? | LEVIEDELFOOL

ore 21.30 – Teatro dei Rozzi
LITTLE EUROPA | VICOQUARTOMAZZINI (Residenza In-Box 2015)

Venerdì 20 Maggio

ore 12.00 – Teatro dei Rozzi
IL MINOTAURO | ZACHES TEATRO (Residenza In-Box 2015)

ore 17.00 – Auditorium Casa dell’Ambiente
IL SOGNO DELL’ARROSTITO | ASTORRITINTINELLI TEATRO

ore 21.30 – Teatro dei Rozzi
GIANNI | LA SOCIETA DELLO SPETTACOLO / CAROLINE BAGLIONI

Sabato 21 Maggio

ore 16.30 – Teatro dei Rozzi
COME UN GRANELLO DI SABBIA Giuseppe Gulotta, storia di un innocente | MANA CHUMA TEATRO

ore 21.00 – Teatro dei Rozzi
OPERA NAZIONALE COMBATTENTI presenta I GIGANTI DELLA MONTAGNA ATTO III | PRINCIPIO ATTIVO TEATRO

ore 00.00
PROCLAMAZIONE VINCITORE E SELEZIONE IN-BOX BLU 2016 E PARTY DI CHIUSURA

 

BIGLIETTI
Spettacoli 12 e 13 maggio | ingresso libero
Spettacoli 18-21 maggio | intero € 3 – ridotto € 1

INFO E PRENOTAZIONI
Straligut Teatro
web www.inboxproject.it | e-mail info@inboxproject.it | mob. 371 1618585
 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)