Cristalli, il romanzo di Walter Cerfeda

La pandemia, la ferocia sociale e l’umanità che si riscopre fragile. Il nuovo romanzo pubblicato da Il Raggio Verde edizioni

Una vita come tante quella di Raffaele e sua moglie Valeria, scandita da imprevisti e problemi quotidiani affrontati sempre insieme in modo ordinato e sereno. E il loro figlio, Filippo, non ha avuto alcuna incertezza ad andarsene lontano per provare non solo a costruirsi un futuro ma ancora di più per mettersi alla prova e misurarsi con le asperità della vita. Una storia che si svolge nello scenario di un paesino del Salento, situato vicino ad un mare limpido e lucente, dominato da un promontorio che si affaccia sulla bellezza stordente di una natura pressoché incontaminata.


Tutto però all’improvviso viene sconvolto da un virus inafferrabile e crudele che, in poco tempo, distrugge ogni cosa, ricacciando il mondo in un buio gelido che sembra non finire mai. Così un’umanità che si riteneva potente e sicura di sé, si è invece di colpo scoperta indifesa e fragile, proprio come un cristallo che un niente può ridurre in frantumi.
Cosa fare allora perché ciò non accada? E come riuscire a produrre un altro vaccino in grado di sconfiggere anche la malattia della paura e dello smarrimento, della solitudine e della povertà?
“Cristalli” è un libro avvincente che, attraverso il racconto di vicende e personaggi non facilmente dimenticabili, apre uno squarcio nel buio in cui siamo caduti e getta una luce possente per illuminare la strada che ora finalmente dovremmo riuscire a percorrere.


Walter Cerfeda, narratore e saggista, è nato a Bari, con una lunga carriera professionale nel campo delle politiche economiche e sociali svolta anche a livello internazionale come dirigente dell’Unione europea, a Bruxelles.
Ha pubblicato numerosi romanzi quali: Il diaframma dell’infelicità, Lunedì, I Pupari, Solstizio d’inverno, Domani, Senza Preavviso e per i tipi de Il Raggio Verde, Allegoria, Coprifuoco, Con le scarpe di cartone e ora Cristalli, conseguendo numerosi premi e riconoscimenti tra cui il Premio Firenze e il premio Roma. è stato selezionato come finalista al premio Mario Soldati, al premio Le Muse di Pisa, al premio Corato, al premio Lucca e al premio Città di Castello. Molte le opere di saggistica tra le quali: Un nuovo contratto sociale, La nuova Europa, Finale di partita e nel 2019 Discorso sull’economia nel tempo del sovranismo, edito dal Raggio Verde.
Nel 2020 gli è stato riconosciuto un premio alla carriera di scrittore e saggista dal prestigioso Premio internazionale Marzani. Collabora con numerose Università italiane ed estere e riviste nazionali e internazionali.

walter cerfeda
Cristalli
Il Raggio Verde
edizioni
2020
pp. 164
ISBN 9788899679965
€15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)