Stabat Mater, voci e note a Villa delle Rose

Due nuovi appuntamenti culturali nella sede della Fondazione La Cometa onlus per celebrare l’Addolorata e la Crocifissione nel segno della musica e dei canti popolari

Proseguono le iniziative culturalil alla Fondazione La Cometa Onlus di Galatina. nella splendida residenza La Villa delle Rose sulla provinciale Galatina Galatone (km4,5)

Week end nel segno della musica sabato 17 settembre (a partire dalle ore 19) con l’evento “I Passiuna tu Christu” L’Addolorata e la Crocifissione. Introdurranno la serata la psicoterapeuta Alida Conte e il professor Giovanni Leuzzi . Seguirà la cantata popolare tra versione grika e riporto in dialetto salentino a cura del Gruppo di Musica popolare “I Cardisanti”. L’evento sarà impreziosito dalle testimonianze storiche di Giovanni Pellegrino, Giorgio Vincenzo Filieri.

Domenica 18 settembre (con inizio alle 19:30) sarà incentrata sullo “Stabat Mater – il pendolo del dolore” a cura di Maurizio Morello. I versi del poeta Saturnino Primvera saranno declamati sulle note del piano di Aurora Stamerra e il flauto di Giulia Fornaro con la partecipazione straordinaria della piccola Celeste e di un coro di voci femminili.

In caso di pioggia gli eventi si svolgeranno presso la Chiesa dello Spirito Santo , via dei Platani, Galatina.

Lascia un commento

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)