Di politica e d’amore. Mauro Marino a Matera

Lo scrittore e poeta leccese apre alla Mondadori Bookstore di Matera la rassegna “Piacere!Letture in libreria nell’ambito del Festival della Parola |Abitare poeticamente la città – quel che resta di bello coordinato da LeggoQuandoVoglio|Poesia in Azione

Sarà Mauro Marino con “Di politica e d’amore” (edizioni Spagine) ad aprire sabato 8 ottobre (con inizio alle ore 19) alla Mondadori Bookstore di Matera, in piazza Vittorio Veneto, la rassegna “Piacere! Letture in libreria” nell’ambito del Festival della Parola | Abitare poeticamente la città – quel che resta del bello,  coordinato da LeggoQuandoVoglio|Poesia in Azione, e patrocinata dal Comune di Matera e Università degli Studi della Basilicata. 

La copertina del libro

Il libro, come spiega l’autore, è «una raccolta di piccoli poemetti, partiture per la voce scritte in più fasi, dal 2002 al 2020, un modo per raccogliere le molte forme del senso e del discorso. Il Novecento l’ho vissuto per metà, ma lo porto in me, intero. Gli anni del sorriso mi hanno visto bambino, nell’innocenza del Salento; gli anni della paura mi hanno fatto persona, tanto da aver timore di non farcela per il venire del Duemila, traversare quella soglia è stato un dono e molto è venuto. La strada, la scuola; la porta aperta, la norma delle pratiche sinora create. Poesia viva, da persona a persona, quello il fronte preferito, atti di costruzione, minimi a volte per una semina non sempre riuscita. Qui c’è il sentire trattenuto, ciò che è rimasto al lato, sul margine a nutrire il diario dei giorni.»

Nato a Lecce, Mauro Marino è curatore editoriale, poeta, e dal 1999 dirige con passione e con dedizione l’attività del Fondo Verri aperto in memoria dello scrittore salentino Antonio L. Verri, che è diventato un punto di riferimento della cultura e della poesia.

Allievo e collaboratore di Danilo Dolci, con tanta esperienza di teatro, impegnato costantemente come giornalista e come operatore culturale, conduce laboratori di espressione creativa nell’ambito della prevenzione e la cura di diverse forme di disagio; è attivo nell’editoria indipendente, nella scrittura e nello scouting più illuminato.

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)