DEDICATO A FRANZ LISZT

 

FRANZ LISZT
NELLE FOTOGRAFIE D’EPOCA DELLA COLLEZIONE ERNST BURGER

13 APRILE –  5 GIUGNO 2011
VILLA D’ESTE – TIVOLI

 

In occasione del bicentenario della nascita del compositore e pianista ungherese, Villa d’Este lo celebra con una mostra fotografica e un concerto

A duecento anni dalla nascita di Franz Liszt, avvenuta a Raiding il 22 ottobre 1811, Villa d’Este a Tivoli celebra dal 13 aprile al 5 giugno 2011 il grande compositore e pianista ungherese che soggiornò ripetutamente presso la Villa e in cui compose molte delle sue opere di ispirazione religiosa.
La mostra è l’evento di apertura di Franz Liszt – un abate a Villa d’Este, un ciclo di manifestazioni organizzate dalla Direzione di Villa d’Este che si terranno durante tutto il 2011 e con il quale la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo intende celebrare la ricorrenza. L’esposizione, organizzata da De Luca Editori d’Arte, è curata da Ernst Burger.
Circa 160 le foto in mostra, provenienti dalla collezione di Ernst Burger, musicologo e iconologo di fama internazionale, che ripercorrono la vita del pianista. Dai dagherrotipi alle calotipie fino alle stampe in gelatina e bromuro d’argento, l’esposizione presenta una serie di ritratti realizzati dai più grandi fotografi dell’epoca. Personaggi come Nadar, Louise Held e Pierre Petit sono solo alcuni degli artisti che hanno ritratto il musicista e che ci hanno lasciato una testimonianza preziosa della sua vita, dalla giovinezza fino agli ultimi anni.


Franz Listz dimostrò sin da giovanissimo le sue spiccate attitudini musicali; personalità cosmopolita, fu molto amato dal pubblico e dalle donne. Viaggiò moltissimo, tra l’Austria, la Francia , l’Inghilterra e l’Italia, conquistando le sale da concerto più importanti d’Europa. Frequentò e strinse amicizia con alcuni dei più noti musicisti dell’epoca, da Mendelhsson a Chopin, da Schuman a Wagner. Dopo varie avventure e dopo aver composto già gran parte del suo repertorio Liszt si avvicinò sempre più alla religione, fin quando nel 1865 a Roma prese gli ordini minori e divenne abate. Per oltre venti anni, soggiornò ripetutamente a Villa d’Este, che amava per la sua tranquillità e che chiamava il mio Eldorado. Fu proprio qui, nella “stanza delle rose” che, tra il 1865 e il 1885, compose alcuni dei suoi capolavori di ispirazione religiosa.

L’inaugurazione del 12 aprile, alla presenza del Direttore Regionale Federica Galloni, del Soprintendente Maria Costanza Pierdominici e del Direttore di Villa d’Este Marina Cogotti, sarà anche l’occasione per assistere al concerto di Leslie Howard, unica tappa italiana del 2011 del pianista, riconosciuto come uno dei massimi interpreti dell’opera di Liszt. Leslie Howard è l’unico ad aver registrato l’intero repertorio di Liszt, incidendo anche opere inedite. Il concerto eseguito da Howard nelle stesse sale frequentate dal compositore, ricreerà per una sera, nei suggestivi spazi affrescati della Sala della Fontana, un’atmosfera magica, dando inizio all’anno di celebrazioni dedicate al grande musicista. L’ingresso al concerto è esclusivamente su invito.

(fonte: comunicato stampa)

 

SCHEDA INFORMATIVA

TITOLO MOSTRA                “Franz Liszt nelle fotografie d’epoca della collezione Ernst Burger”

LUOGO                                  Villa D’Este – Tivoli

DATE                                      mercoledì 13 aprile- domenica 5 giugno 2011

INAUGURAZIONE              martedì 12 aprile 2011 ore 18.30. Seguirà concerto

PROMOZIONE                     Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici
per le Province di Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo
Soprintendente ad interim: Maria Costanza Pierdominici
Direttore di Villa d’Este:  Marina Cogotti

REALIZZAZIONE                 De Luca Editori d’Arte

CURATORE                           Ernst Burger

ORARIO                                Dal martedì alla domenica
ore 8.30 fino ad 1 ora prima della chiusura del monumento
Lunedì chiuso

BIGLIETTO                           Biglietto unico € 11,00: mostra + ingresso villa
Ridotto: € 7,00

CATALOGO                           De Luca Editori d’Arte

INFORMAZIONI                 tel. 0774/335850  –  www.villadestetivoli.info

COME RAGGIUNGERE LA VILLA
In automobile: Autostrada A24 uscita Tivoli
In treno: Linea Roma – Pescara, s.tazione Tivoli
In pullman: Linea Cotral Roma – Tivoli
(capolinea di Roma: fermata metro Ponte Mammolo, fermata Tivoli:
Largo Nazioni Unite)

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)