OROORO quando il design ha il tacco

 

Shoe-designer OROORO Oronzo De Matteisad AltaRoma

Le calzature di OROORO, brand creato dallo shoe-designer salentino Oronzo De Matteis, sulle passerelle di AltaRoma. Ad accompagnare le creazioni dello stilista Nino Lettieri.

Appuntamento domenica 29 gennaio presso il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma (via dei Greci 18, ore 16.30), quando ai piedi delle modelle che indosseranno i capi creati per la collezione haute couture Primavera/Estate 2012 dello stilista campano, tema “Positano Mon Amour”, si potranno ammirare le calzature-gioiello, eleganti ed estremamente femminili, dello shoe-designer leccese: sandali altissimi e avvolgenti di raso di seta, profilati di morbidissima nappa e ideati per una donna che nelle sere d’estate, come spiega la maison Lettieri, passeggia tra i vicoli di Positano, perla della costiera amalfitana, vestita di shantung, chiffon, georgette di seta e organza, senza minimamente sfigurare tra fiori e profumi che rendono l’atmosfera unica e un po’ retrò, da anni Sessanta.

Atmosfere floreali che trovano eco nelle creazioni ideate da Lettieri per la quattro-giorni di alta moda capitolina, dunque anche nei preziosi sandali OROORO, con plateau e tacco vertiginoso (13,5 centimetri) in tre varianti di colori, dal raso nero per la sera e cerimonia al bianco perla e all’avorio romantico per la sposa; calzature nelle quali la tomaia in raso morbido abbraccia letteralmente la caviglia, racchiusa da un semplicissimo fiocco in seta o raso tramite un occhiello. Suola in cuoio di nabuk antiscivolo, ovviamente – e rigorosamente – made in Italy.

Un altro risultato importante per lo shoe-designer salentino, dopo il successo delle sue creazioni nella sfilata  “RomaFashion White 2011” e durante l’ “International Star Diamond Award Ceremony” del 6 e 7 dicembre 2011 a  Cannes, quando le calzature-gioiello di OROORO sono state indossate da Elisa Torrini, Miss Universo Italy. Prossima tappa, lo stand OROORO al MICAM, fiera delle calzature di lusso che si terrà a Milano dal 4 al 7 marzo prossimi.

 

 

Oronzo De Matteis

Nato a Rheine, in Germania, il 18 agosto del 1976,  Oronzo De Matteis vive la sua infanzia a Dusseldorf, sede di una famosa accademia d’arte che ospita eventi fieristici e commerciali internazionali, tra cui il “GDS International Event for Shoes”. Qui comincia fin da piccolo a familiarizzare con il mondo della moda, e nel 2003, deciso a entrarvi, si trasferisce a San Mauro Pascoli, in Emilia-Romagna, per inseguire i suoi sogni.

 

E’ qui che parte la sua avventura nel settore delle calzature di lusso: entra infatti in contatto con il CERCAL (Centro Ricerca e Scuola Internazionale Calzaturiera), una delle scuole italiane più accreditate al mondo (fondata dallo stilista Sergio Rossi), rapportandosi ad aziende importanti quali BALDININI, BRUNO MAGLI, SERGIO ROSSI, GUCCI.

 

Consegue il Certificato di Competenze in seguito al corso di formazione “Operatori di Sviluppo e Taglio al Cad”, finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Emilia-Romagna e basato su nozioni di modelleria, studio merceologico dei materiali e della loro qualità, nonché studio del sistema CAD/CAM shoemaster Torielli. Comincia così fin da subito a lavorare presso un’azienda di calzature da donna conosciuta a livello mondiale per eleganza, qualità e comodità, la Sergio Rossi Spa (poi acquisita dal Gruppo Gucci), a stretto contatto con gli stilisti del settore e, soprattutto, del grande SERGIO ROSSI in persona, ma anche con Edmundo Castillo, direttore creativo per la linea Sergio Rossi – Gucci, Francesco Russo, direttore creativo per la linea Yves Saint Laurent. Mentre lavora approfondisce studi e pratica, e così consegue con ottimi voti l’attestato di Modellista/Stilista e Tecnico di calzature.

 

Nel 2004-2005 la svolta professionale. Partecipa infatti alla quinta edizione del concorso internazionale “Un Talento per la Scarpa”, riservato a giovani stilisti emergenti: il suo prototipo è tra i primi 30 più ammirati dalla giuria, su un totale di circa 161 stilisti provenienti da tutto il mondo, e viene esposto a San Mauro Pascoli (a Villa Torlonia). In seguito a questa esperienza Oronzo De Matteis crea il suo personalissimo marchio, “OROORO”, che deriva dall’abbreviazione ripetuta delle tre lettere iniziali del suo nome di battesimo. Il brand  ha un successo molto significativo grazie all’alta qualità della scarpa in sé, ma soprattutto in virtù del design innovativo ed elegante che la caratterizza. Le calzature firmate “OROORO” sono il frutto di passione, esperienza e fantasia, tre elementi necessari per riuscire a interpretare al meglio tendenze ed esigenze della moda. OROORO propone infatti calzature femminili di altissimo livello, realizzate, per apparire ed essere comode al tempo stesso, con materiali pregiati.

 

 

Dal 2005 al 2006 lavora come tecnico modellista/stilista a Bologna, presso l’azienda di Bruno Magli, produttore di calzature da donna, e collabora con il designer Aaron Schwartz; poi è la volta di  BALDININI a San Mauro Pascoli, dove collabora con lo stilista Claudio Merazzi e il designer Jimmy Baldinini, fondatore dell’azienda.

 

Decide quindi di fondare un suo ufficio stile a Vernole, in provincia di Lecce, piccolo laboratorio dal quale crea bozzetti stilistici; essendo un freelance, si dedica anche alla realizzazione di campionari per aziende italiane ed estere, riuscendo a crearsi gradualmente una rete di vendita in tutto il mondo, per la quale realizza e fa realizzare calzature con marchio proprio, avvalendosi di artigiani altamente professionali.

 

Presenta quindi varie collezioni da lui realizzate: “GOLD EDITION OROORO”, raffinata nel design e preziosa nei materiali, che rappresenta l’eleganza di un inconfondibile stile Made in Italy nel mondo;  “Desiderium  OROORO 2012/13”, ideata per la sposa, caratterizzata da un’elegante raffinatezza nella cura dei dettagli, della lavorazione artigianale di materiali pregiati, delle varianti di colore e di modelli (e presentata alla sfilata  “RomaFashion White 2011”, evento dopo il quale gli viene offerto di far indossare le sue creazioni-gioiello a Elisa Torrini, Miss Universo Italy, durante l’ International Star Diamond Award Ceremony del 6 e 7 dicembre 2011 a  Cannes).

 

Quest’anno il brand OROORO sarà presente alla fiera internazionale delle calzature di lusso , ovvero al “MICAM – THE SHOEVENT” di Milano

Di recente ha lanciato una linea di sneakers, le “OROORO Positive Limited edition”, che grazie al raffinato design italiano rappresentano un’interpretazione innovativa delle calzature pensate per il tempo libero: in pelle scamosciata, disponibili in 29 diverse soluzioni cromatiche su base bianca e nera, sono un inno al made in Italy e al “Positive Thinking”, al pensiero positivo: il carburante che spinge Oronzo De Matteis, in arte “OROORO”, a voler sempre superare se stesso e la sua creatività innata.

(fonte: comunicato stampa)

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)