Giuffrè interpreta Eduardo

Al Teatro Duni di Matera la commedia di Eduardo Fe Filippo

Questi fantasmi

Carlo Giuffrè nel celebre ruolo eduardiano

 

Lunedì, 5 marzo, alle ore 21:00, presso il Teatro “Duni” a Matera, Carlo Giuffrè sarà l’eccezionale interprete principale della commedia di Eduardo De Filippo “Questi Fantasmi”, uno spettacolo del cartellone della stagione teatrale 2011-2012, per la sezione “Extraordinario”, organizzata nella città dei Sassi dall’Associazione Culturale Incompagnia.

“Questi Fantasmi” è una delle opere di Eduardo De Filippo che più ha saputo raccogliere un enorme successo di pubblico; la ragione di tale successo va ricercata, probabilmente, nella sua caratteristica principale: una commedia comica, ma al tempo stesso amara. In un appartamento di un palazzo secentesco vengono ad abitare Pasquale Lojacono e la giovane moglie Maria. All’insaputa di Maria, Pasquale ha un accordo con il proprietario, per cui, in cambio dell’alloggio, dovrà sfatare le dicerie sull’esistenza di fantasmi nella casa. Suggestionato dai racconti del portiere, Pasquale si imbatte in Alfredo, amante della moglie, e lo scambia per un fantasma. Con il suo dirimpettaio, il professor Santanna, silenzioso e invisibile testimone di ciò che accade in casa, intrattiene intanto lunghi monologhi. I regali di Alfredo consentono alla coppia un certo benessere e Pasquale, sentendosi beneficiato dal fantasma, non si pone troppe domande. Non sopportando più l’equivoca connivenza dimostrata dal marito, Maria decide di fuggire con Alfredo, ma i suoi familiari si recano da Pasquale per denunciare l’adulterio e vengono a loro volta scambiati per fantasmi. Alfredo torna con la moglie e Pasquale, senza donazioni, è in difficoltà: quando rincontra Alfredo, desideroso di riabbracciare Maria, lo riconosce come “fantasma” e gli rivela il suo amore per la moglie e la pena di non poterle assicurare una vita dignitosa. Alfredo, commosso da quelle parole, sta al gioco e regala a Pasquale il denaro desiderato.

Carlo Giuffrè, nato nel 1928, inizia la sua carriera a diciannove anni lavorando con il fratello Aldo. Poi incontra Eduardo De Filippo, recitando nella maggior parte delle sue commedie. Questa esperienza si traduce nelle molteplici regie delle commedie di De Filippo, di cui, nella maggior parte dei casi, ne è anche interprete insieme a suo fratello. Nel cinema è attore in oltre 50 film e non mancano le apparizioni in numerose fiction televisive. Ha ricevuto moltissimi premi e riconoscimenti, ed è stato insignito del titolo di Grande Ufficiale dal Presidente della Repubblica.

“L’idea di ospitare a Matera il decano delle commedie di Eduardo ci esalta oltremodo” – afferma Francesca Lisbona, che presiede l’Associazione Culturale Incompagnia. “La Stagione Teatrale 2011/2012 sta proponendo, oltre a interessanti ed innovativi esperimenti, la vera storia del Teatro Italiano, prima con Ferruccio Soleri, l’Arlecchino per antonomasia, oggi con Carlo Giuffré. Sono preziosissime perle, che siamo fieri di riservare al nostro pubblico; utilissime, per apprezzare due autentici fuoriclasse che hanno emozionato ed emozionano, con la loro arte sempreverde, intere generazioni di estimatori.”

Lo spettacolo è una produzione dello storico Teatro Diana di Napoli fondato nel 1933. Gli artisti che hanno calcato le scene di questo teatro sono tantissimi. Ne citiamo alcuni del secolo scorso come Totò, Macario, Dapporto, Rascel, Wanda Osiris, Isa Bluette, Walter Chiari, Nino Taranto, Carlo e Aldo Giuffrè, Luca e Luigi De Filippo, Vittorio Gassman, Nino Manfredi, Alberto Lionello, Alberto Sordi, Aroldo Tieri, Giorgio Albertazzi, Giuliana Lojodice, Valeria Moriconi, Anna Proclemer, Mariano Rigillo, Leopoldo Mastelloni, Glauco Mauri, Isa Danieli, Gabriele Lavia, Giuseppe Patroni Griffi, Dario Fo e Franca Rame, Giacomo Rizzo, Giorgio Gaber. Oggi nello stesso teatro si esibiscono Vincenzo Salemme, Cristian De Sica, Silvio Orlando, Marina Confalone, Lina Sastri, Giuliana De Sio, Leonardo Pieraccioni, Mergherita Buy, Luca Zingaretti, Nancy Brilli, Massimo Dapporto, Claudia Koll, Gino Rivieccio, Luca Barbareschi, Giulio Scarpati. Il Teatro Diana è l’unico in Italia che da settant’anni viene gestito ininterrottamente dalla stessa famiglia con grande professionalità, sempre cercando di promuovere le più interessanti stagioni teatrali.

Per informazioni e prenotazioni, è possibile rivolgersi al botteghino del Teatro Duni (tel. 0835/337220 e 0835/331812); come di consueto, tutte le informazioni sulla rassegna teatrale sono disponibili su internet sul sito dell’associazione www.incompagnia.com.

 


 

Extraordinario
Lunedì 5 marzo 2012

Teatro Duni ore 21.00

Diana Or.I.S.

Questi fantasmi!

di Eduardo De Filippo

regia di Carlo Giuffrè

scene e costumi di Aldo Terlizzi

musiche di Francesco Giuffré

con Carlo Giuffrè, Maria Rosaria Carli, Antonella Cioli, Paolo Giovannucci, Antonella Lori, Piero Pepe, Claudio Veneziano

genere: commedia

durata: due ore con  intervallo

Esclusiva Regionale

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:
Tweet 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)