Da Londra a Tuglie. Incontro con Paolo Nelli

Martedì 20 agosto 2013 sul Terrazzo della Biblioteca Comunale

Tuglie incontra – Festival nazionale del Libro

Golden Boot

Direttamente da Londra Paolo Nelli arriverà a Tuglie martedì 20 agosto per presentare la sua ultima fatica letteraria “Golden Boot” edito da Fazi. L’incontro si incardina nell’ambito delle anteprime di “Tuglie incontra – Festival nazionale del Libro” e si terrà sul Terrazzo della Biblioteca Comunale – Via Risorgimento – Tuglie (Le) a partire dalle 20,30 con ingresso libero.

Paolo Nelli vive a Londra dove insegna lingua e cultura italiana contemporanea al Kings College e ha pubblicato diversi libri La fabbrica di paraurti (Derive Approdi) Dialogo sull’amore e Mio Marito Francesca (Sironi, quest’ultimo finalista al Premio Chiara).
Introdurrà Gianpiero Pisanello, organizzatore dell’evento culturale mentre a dialogo con l’autore Rossella Galante Arditi di Castelvetere.

 

Il libro

Non è facile vivere a Golden Boot, polveroso villaggio di frontiera, specie se sei un ragazzino e la tua passione sono i libri. Lo sa bene Chuck, che a quindici anni avrebbe già l’età per imbracciare un fucile e accompagnare le mandrie, ma preferisce rifugiarsi tra i sonetti di Keats. A riscuotere il paese dal torpore, spunta un giorno il reverendo Ralph, con la sua bellissima nipote e la folle idea di coinvolgere gli abitanti nell’allestimento di Medea. La diffidenza con cui l’intero villaggio reagisce deve cambiare presto, quando la tragedia rappresentata sul palco sembra farsi specchio della realtà: il padre di Chuck viene trovato morto e il suo socio, Dalton, non tarda a prenderne il posto nel letto accanto alla madre. La legge degli uomini impone vendetta, costringendo Chuck a prendere una decisione. Le sue poesie non bastano più e neppure il tranquillo piacere di ascoltare gli insegnamenti del vecchio Bill per imparare a cucire stivali perfetti, capaci di lasciare un’impronta diversa in un mondo che, perfetto, non lo è quasi mai. Attraverso la lotta di Chuck per scampare a un destino già segnato, Paolo Nelli ci regala un romanzo di formazione, dove il mito classico di Medea incontra quello di Amleto, in un far west duro e poetico, scenario esemplare di quei miti universali che ancora oggi ci seducono.

red. Arte e Luoghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)