CORRI A LECCE, conto alla rovescia

Al via domenica 9 marzo, alle ore 9.30, la quarta Mezza Maratona Nazionale

Corri e Cammina nel Barocco

 

E’ stata presentata oggi la quarta edizione della Mezza Maratona Nazionale denominata Corri a Lecce, organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica GPDM che si svolgerà domenica 9 marzo nel capoluogo salentino.

La gara prenderà il via alle ore 9.30 in viale dell’Università, nell’area dell’ex Carlo Pranzo. Cinque minuti più tardi partirà la maratonina “Corri e Cammina nel Barocco”, gara non competitiva di sei chilometri aperta a tutti.  

 

 

 

Alla conferenza stampa hanno preso parte l’assessore Attilio Monosi, presidente dell’associazione Salento Attivo e il presidente dell’associazione sportiva dilettantistica GPDM, Simone Lucia.

“La macchina è oramai pronta – fa sapere il presidente dell’associazione sportiva dilettantistica GPDM, Simone Lucia – Ringrazio il sindaco Perrone, il Comando di Polizia Locale e gli Assessorati all’Ambiente e al Traffico per la grande disponibilità ricevuta per organizzare una manifestazione che oramai ha conquistato uno spazio significativo e si sta facendo apprezzare anche dal di fuori dei confini provinciali e regionali. Quest’anno potremo contare anche su tre top runners africani”.

Soddisfatto l’assessore Attilio Monosi: “Io sono qui anche nella veste di presidente dell’associazione Salento Attivo che da sempre si occupa di questioni sociali. Questa è una manifestazione consolidata che fa parte a pieno titolo degli eventi culturali e sportivi della nostra città, capace di potenziare la propria  vocazione turistica”.

 

“Questo evento – ha aggiunto il presidente del Coni, Antonio Pascali rappresenta un segnale importante per un territorio che guarda al futuro con ottimismo grazie anche alla coralità di intenti che si è suggellata tra i vari attori in campo”.

 

“Corri e cammina nel Barocco”  è un’iniziativa sostenuta anche dall’Associazione Cuore Amico che da sempre, nell’attività legata alla raccolta fondi,  si avvale della collaborazione del Comune di Lecce e, in particolare, della Segretaria Generale. Per l’attuale Segretario di Palazzo Carafa, Vincenzo Specchia “è fondamentale correre insieme alla solidarietà per evitare che si perdano di  vista significativi fini sociali. Per questo è importante l’abbinamento di questa iniziativa con l’Associazione Cuore Amico grazie alla quale fino a questo momento sono stati aiutati 522 bambini con una raccolta  fondi di 4 milioni 244.000 euro”.

Anche il sindaco Paolo Perrone, a cui è stato riservato il pettorale numero 1, prenderà parte alla “maratonina” di sei chilometri. Al suo fianco ci sarà l’assessore Attilio Monosi con il pettorale numero 4.

(fonte: comunicato stampa)

 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)