Arte e parole nel segno della sperimentazione

A Brindisi, Palazzo Nervegna, dal 5 aprile al 4 maggio 2014

I LINGUAGGI DELLA SPERIMENTAZIONE

Nell’ambito della ricerca-azione e nella poliedricità delle espressioni d’arte-parola, si è aperta a Brindisi, dal 5 aprile al 4 maggio, la mostra “I linguaggi della sperimentazione , un macro evento con la partecipazione diartisti, autori e studiosi di fama nazionale ed internazionale, provenienti da varie parti d’Italia, impegnati nell’ambito della sperimentazione.  Un evento nel segno della rinnovabilità dei tempi attraverso la parola dell’arte, in grado di esprimere in una sintesi meta-logica le potenzialità affermate e in intraprendenza del territorio umano. Tra gli artisti ospiti Ignazio Apolloni (Palermo – tra i “padri” della Singlossia, autore annoverato tra i maggiori nell’ambito della sperimentazione e qui presente in veste di “artista”), Rosa Didonna (Bari), eccentrica e versatile artista performer, Luigi Mastromauro (Bari), docente presso l’Accademia delle Belle Arti, dedito a straordinarie installazioni. E poi gli artisti della “Scuola di Caltanissetta”, considerati tra i Maestri “storici”della sperimentazione internazionale: Calogero Barba, Lillo Giuliana, Michele Lambo, Giuseppina Riggi, Salvatore Salamone, Franco Spena, Agostino Tulumello.

 

Anche Lecce vanta esempi in ambito di sperimentazione fin da quegli anni di scomposizione della forma e della visuale, tanto che anche le esposizioni si dotano di una particolarità. I loro nomi storici sono Francesco Pasca e Carlo Stasi. Tra i nuovi, Francesco Aprile e Massimo Pasca.

Di sperimentazione si parla anche a Brindisi, con le tele elaborate di Giuseppe D’Elia e gli studenti del Liceo ArtisticoE. Simone” di Brindisi, i quali esporranno le loro opere tra i “grandi”.

La personale Naufrago di Salvo Bonnici e Attilio Scimone sarà un evento nell’evento. Un esperimento di spessore, che mette insieme le voci di due personalità creative, integrate nelle differenze: Salvo Bonnici (Trapani), docente presso l’Accademia delle Belle Arti, pensiero volante nel colore; Attilio Scimone, fotografo di fama da Caltanissetta. Il sogno fotografico si potrebbe definire il percorso, che giunge, con la mostra organizzata da Spaziovitalein di Catania, ad un nuovo momento di pensare l’arte. Per quest’operazione il curatore, Antonio Vitale ha realizzato un prezioso catalogo.

Da Lecce – pur insegnando al Conservatorio di Bari – proviene Biagio Putignano, annoverato nei testi di musica internazionali tra i massimi sperimentatori contemporanei. A lui è stata dedicata la pomeridiana del 6 aprile presso l’Auditorium ex Convento Santa Chiara, durante la quale parlerà di linguaggi sperimentali in musica. Il famoso compositore sarà accompagnato da tre validissimi giovani musicisti. L’evento sarà occasione per una session con gli studenti del Liceo Musicale “G. Duranodi Brindisi.

Ma dopo l’inaugurazione di sabato 5 aprile tantissimi eventi collaterali caratterizzeranno la rassegna. Sempre all’Auditorium dell’ex Convento Santa Chiara il 12 aprile, si terrà un incontro tutto all’insegna della parola – video – performance, con nomi del calibro di Pierfranco Bruni, scrittore, poeta, saggista, Responsabile Progetto Etnie MiBACT, Vitaldo Conte (presente anche tra gli artisti espositori), saggista, artista performer, Docente presso Accademia Belle Arti – Roma, il quale presenterà Ritual Rose in poesia-rumore…‘Maschere dannate’ in video e in evento live, e Nicola Frangione, Performer di Action Poetry, Direttore Artistico di ART ACTIONFestival Internazionale di Performance Art e Poetiche Interdisciplinari ‒ Monza.

Si continuerà, il 24 aprile, a Palazzo Granafei-Nervegna, con il video Sal Salina Salento (il mito della poesia visiva), la cui regia spetta a Salvatore Luperto, Direttore Artistico del MACMA di Matino, e Liliana Ebalginelli (Milano), tra i massimi performer di poesia visiva in campo internazionale.

Ultimo incontro quello del 30 aprile all’Auditorium dell’ex Convento Santa Chiara. Cinema d’avanguardia e cine-pittura. Due nomi di spessore saranno gli ospiti della pomeridiana: Armando Lostaglio (Rionero in Vulture – critico cinematografico; membro della giuria dei premi Nastri d’Argento; documentarista al Festival del Cinema di Venezia, V. Presidente Nazionale CINIT, Fondatore CineClub Vittorio De Sica Basilicata Cinema) e Vittorio Fava (Roma), tra i massimi realizzatori di “libri d’artista”, qui nelle vesti di straordinario autore di di-segni effettuati su pellicola.

Accanto ad una preziosa esposizione di artisti di fama nazionale ed internazionale presso le prestigiose sale di Palazzo Granafei – Nervegna, il progetto prevede un programma denso di eventi prestigiosi, che avranno luogo, in relazione al tema, sia presso le sale di Palazzo Granafei – Nervegna, che presso l’Auditorium dell’ex Convento Santa Chiara, sito in via Santa Chiara a Brindisi.

L’evento, promosso dal Lions Club Brindisi, é patrocinato dal Presidente della Giunta Regionale della Puglia, dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dall’Assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia, dalla Città di Brindisi e dalla Fondazione Nuovo Teatro Verdi.

red. Arte e Luoghi

 


                                Espongono:

 

Ignazio Apolloni                               (dal Come alla Motion Building)

Francesco Aprile                               (trans-medialità visivo-poetica)

Giuseppe D’Elia                               (storie di residui urbani)

Rosa Didonna                                   (artestetica-movimento)

Liliana Ebalginelli                              (L’immateriale)

Luigi Mastromauro                             (cromosfericità)

Francesco Pasca                                (Pop–serio-Pensiero)

Massimo Pasca                                  (Pittura Pop-Urlar)

Carlo Stasi                                        (Verso … il Futuro)

Salvo Bonnici e Attilio Scimone          (Naufrago)

Vitaldo Conte con                             (Rosa Lussuria

Laura Baldieri e Tiziana Pertoso          Body Writer)

Calogero Barba, Lillo Giuliana            (La Scuola di

Michele Lambo, Giuseppina Riggi       Caltanissetta –

Salvatore Salamone, Franco Spena       Scritture

Agostino Tulumello                           Mediterranee)

VerbalVisualpoetry                      Le Opere Verbo-visive protagoniste del video SAL SALINA SALENTO

La sperimentazione secondo gli studenti del

Liceo Artistico “E. Simone” di Brindisi


 

PROGRAMMA

 

5 aprile 2014 – ore 18.00       INAUGURAZIONE – PALAZZO GRANAFEI–NERVEGNA BRINDISI, VIA DUOMO, 40

Presentazione prof. Luigi D’Ambrosio, Presidente Lions Club Brindisi

Saluti – Autorità

Introduzione – prof.ssa Carmen De Stasio, Direttore Artistico dell’evento

Intervento di Alessandro Gaudio, Università della Calabria, Studioso delle forme del linguaggio verbo-visivo

                                               Elementarietà e critica – Note sulla rinnovata disposizione della Poesia Visiva

Performance di:

Francesco Aprile, scrittore, poeta, artista verbo-visivo, con Cristiano Caggiula, Elisa Carella, in “Ho ancora addosso il silenzio” (Poesia sonora a due voci, basso, megafono)

Rosa Didonna, artista, performer,

in “La Sibilla” ‒ pensieri in libertà

Francesco Pasca, scrittore, artista verbo-visivo,

in “Poet-To-Poet-Performer” – Narrazioni Diacroniche Per Spunti Verbo/Visivi dal Gesto-Parola All’immagine

Carlo Stasi, scrittore, poeta, artista verbo-visivo, docente di lingua e letteratura inglese Liceo Scientifico Cosimo De Giorgi Lecce,

in “Verso … Il Futuro” – L’immagine della parola e il di-segno della poesia

Inaugurazione Personale di Salvo Bonnici Attilio Scimone

Naufrago (Organizzazione “A.C. Spaziovitalein”‒ Catania)

introduce Antonio Vitale, critico d’arte

 

6 aprile 2014, ore 18,00        Parola – Segno – Suono

AUDITORIUM EX CONVENTO SANTA CHIARA, BRINDISI, VIA SANTA CHIARA

Incontro con il compositore Biagio Putignano, docente di Composizione Conservatorio “Piccinni”, Bari

Alessandro Aloisi, chitarra;

Cinzia Dicataldo, pianoforte;

Ekaterina Polonskaya, flauto

si esibiranno in

Esercizio dal silenzio assente (2009), per chitarra sola

Come un abisso (2013), per flauto e pianoforte

1^ esecuzione assoluta

                                              Biagio Putignano e i musicisti di domani – session con gli

                                               studenti del Liceo Musicale “G. Durano” di Brindisi

 

12 aprile 2014, ore 18,00      AUDITORIUM EX CONVENTO SANTA CHIARA

Pierfranco Bruni, Scrittore, Poeta, Saggista,

Responsabile Progetto Etnie MiBACT

Marinetti e l’interventismo

Vitaldo Conte, Saggista, Artista Performer,

Docente presso Accademia Belle Arti – Roma

in Ritual Rose in poesia-rumore

Maschere dannate’ in video e in evento live:

Vitaldix T Rose

(Laura Baldieri, Giusy Casale, Gianna Lulli, Tiziana Pertoso)

Nicola Frangione, Performer di Action Poetry,

Direttore Artistico di ART ACTIONFestival Internazionale di Performance Art e Poetiche Interdisciplinari ‒ Monza

in “La Voce in Movimento” Performance Poetica

Percorsi fra poesia della voce, gestualità e poesia video-sonora

 

24 aprile 2014, ore 18,00       SALA CONVEGNI PALAZZO GRANAFEI – NERVEGNA

                                               Salvatore Luperto, critico d’arte, direttore artistico del museo arte contemporanea di Matino MACMa,

                                               Docente presso Liceo Artistico Ciardo-Pellegrino di Lecce

                                               SAL  SAL INA  SAL ENTO il mito della Poesia Visiva

                                               S. Luperto, G. Giangrande, L. Ebalginelli, B. Putignano

                                               Liliana Ebalginelli, Poeta, Artista Verbo-Visivo, Performer

                                               Direttore della Rivista online di poesia contemporanea

                                               ULU-LATE(www.ulu-late.com) Milano

                                               in L’immateriale Lucini Libri, Milano (2013)

                                               presentazione del libro verbo-visivo

                                               performance ed esposizione di tavole dal libro

 

30 aprile 2014, ore 18,00      AUDITORIUM EX CONVENTO SANTA CHIARA

La cinematografia sperimentale e i linguaggi d’avanguardia

(parola, video, performance)

Armando Lostaglio, Critico cinematografico; membro della

giuria dei premi Nastri d’Argento; documentarista al Festival

del Cinema di Venezia, V. Presidente Nazionale CINIT,

Fondatore CineClub Vittorio De Sica Basilicata Cinema

 

La cine-pittura di

Vittorio Fava

di–segni

sull’acqua

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)