Incontri d’Autore. Il Raggio Verde va in trasferta

 

Incontri d’autore. Leo Tenneriello ospite della Libreria Piccoli Labirinti di Parma

Sorella noia fratello nulla di Leo Tenneriello, edizioni Il Raggio Verde,  va in tasferta e approda a Parma sabato 26 aprile ore 18.00 ospite della Libreria Piccoli Labirinti, in Via Gramsci 5 (Galleria Santacroce).

Con Sorella Noia Fratello Nulla (con la splendida immagine di copertina realizzata dall’artista Enzo De Giorgi), Leo ha scritto il suo Zibaldone, una sorta di Torre di Babele costruita per sfuggire alla noia e al nulla, suoi compagni di sosta e di viaggio. La scrittura – e il pensiero – sono la via di fuga dalla propria insicurezza, dai propri limiti ma anche voce critica sull’esistenza, che si fa urlo per svegliare coscienze sopite o peggio ancora rassegnate…

E allora spazio a versi e testi che aderiscono perfettamente al senso della collana ConTesti DiVersi che la casa editrice ha dedicato alla poesia e alla narrativa contemporanea senza rinunciare né alla leggerezza della poesia-canzone – in questo caso – né alla densità del pensiero che scava e indaga i contesti più diversi.

Leo Tenneriello, nato in Puglia da papà campano e mamma lucana, mescola nella sua musica e nei sui scritti il calore intimista di chi proviene dal Sud e i concetti universalistici della cultura mitteleuropea.

Esprime un pop mai scontato e scrive testi interessanti dai quali si evince la provenienza culturale, si è laureato in Scienze Politiche col massimo dei voti col professor Franco Cassano.

 

Apprezzato da pubblico e critica, Leo ha suonato in diverse città italiane, dai club alle scuole, dai circoli culturali ai pub. Ha aperto concerti per Mariella Nava, Pacifico, Max Gazzè, Goran Kuzminac, Mimmo Cavallo, e le sue canzoni sono state programmate su diverse radio nazionali e internazionali. Nell’ambito di PugliaSounds (Teatro Pubblico Pugliese) è stato selezionato da una commissione di critici musicali, produttori e professionisti della musica di risalto nazionale per esibizione e registrazione live di un cd e di un videoclip. Nell’ultimo cd di Mimmo Cavallo Quando saremo fratelli uniti (edito da Edel Italia), tratto dal successo di Pino Aprile Terroni, sono presenti due brani cofirmati da Leo (Voglio bene all’Italia e la hit del cd Siamo Briganti). Nel 2013 ha ricevuto il Premio Speciale della Giuria Franz Kafka Italia per il cd Leo T. Kafka.

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)