Dialoghi sulle mafie

Venerdì 23 maggio 2014 in piazzetta Pietrasanta nel giorno dell’anniversario della strage di Capaci

Letture del testo “Cose di Cosa Nostra” di Giovanni Falcone

 

Nel quadro del Forum Universale delle Culture di Napoli la riflessione sulle mafie è’ una scelta inevitabile.

Sono trascorsi ventidue anni ma restano indelebili nella memoria le immagini dell’autostrada A29, nei pressi di Capaci a pochi kilometri da Palermo, sventrata dal tritolo che esplodendo uccise il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro.
 
Il Polo Culturale Pietrasanta di Napoli venerdi’ 23 maggio farà iniziare il primo incontro del ciclo “Dialoghi sulle mafie”.
Attori professionisti: Ernesto Maieux, Gianfranco Gallo, Peppe Lanzetta lo scrittore Maurizio de Giovanni e protagonisti della lotta antimafia si alterneranno nella lettura del testo “Letture di cose di cosa nostra” di Giovanni Falcone.

Il reading/pubblico si intreccerà a interludi musicali e a dibattiti.

Il dialogo avrà luogo presso Piazzetta Pietrasanta, piazza derackettizzata, dalle ore 16.00 alle ore 20.00. La serata proseguirà al Teatro San Ferdinando di Napoli con lo spettacolo “Mater Camorra ed i suoi figli” per la regia di Michele del Grosso, rivisitazione di Brecht, dedicato alla memoria di Gaetano Montanino (guardia particolare giurata ucciso nel corso di una sparatoria in Piazza Mercato a Napoli).

 

red. Arte e Luoghi

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)