A Tuglie l’arte scende in piazza

Due giorni, il 19 e 20 agosto 2014, dedicati alla mostra d’arte letteratura artigianato artistico e agroalimentare

Arte e cultura tra le vie del centro storico

di Marcella Barone

“Arte in Piazza – mostra d’arte letteratura artigianato artistico agroalimentare”, dopo il successo delle edizioni precedenti, torna a diffondere arte e cultura a Tuglie, da piazza Garibaldi fino alle vie del centro storico.

Un’Arte, con la A maiuscola, che si esprime in tutte le sue forme quella racchiusa nell’iniziativa che, promossa dall’Amministrazione Comunale di Tuglie nell’ambito di Platea d’Estate 2014 e dintorni e curata dalla Biblioteca Comunale “F. Gnoni”, in collaborazione con i volontari e le volontarie di Amici della Biblioteca, si snoderà in due diversi appuntamenti, martedì 19 e mercoledì 20 agosto a partire dalle 19.30.

Dalle eccellenze enogastronomiche e agroalimentari, espressione degli imprenditori e degli operatori locali, alla pasticceria e ai prodotti tipici del Salento, per poi passare al variopinto e variegato artigianato artistico, all’arte pittorica e scultorea, alla letteratura locale e alla musica live. Il centro storico si trasforma in una grande piazza in cui tutto diventa espressione artistica, espressione di un’Arte che è allo stesso tradizione, cultura e identità e che permette di far conoscere e apprezzare il territorio salentino anche nelle sue caratteristiche più genuine ed originarie tipiche dell’entroterra.

Piazza Garibaldi ospiterà Michele Bovino e gli Amistade con una selezione di brani di Fabrizio De Andrè e la presentazione del libro “Bigodini sparlanti” di Antonella Musardo. In contemporanea si esibiranno artisti/performer oltre ad una proiezione di Elio Scarciglia e a Vino amaro di Enzo Pascal Pezzuto e Mirko Gabellone e i suoi di cadeaux d’artista.

Gli spazi della Biblioteca, poi, saranno vestiti dalle iniziative degli “Amici della Biblioteca”: domani sulla terrazza esterna, l’Associazione presenta Versicolore – Colori e Parole, con i pittori Gabriella Torsello e Giuseppe Solida e i poeti Elio Ria, Maria Felicita Cordella, Annamaria Ferramosca, Daniela Liviello e  Giuseppe Greco. Il 20, poi, spazio alla Sezione Giovani e ai loro Cocktail d’Autore, mentre le sale interne al primo piano ospitano la mostra bibliografica Così vicine, così lontane. Tate, colf e badanti. Il giardino della Biblioteca vedrà invece protagoniste le eccezionali sonorità dei giovanissimi Giorgio Cacciapaglia, alla chitarra, ed Emily Forte, al pianoforte; all’interno, invece, la sala espositiva ospiterà opere di Nino Perrone, Gabriella Torsello e Gaetano Minafra.
 
Per informazioni contattare gli operatori della Biblioteca Comunale – Via Risorgimento, 17/19 – Tuglie. Infoline: 0833 596521, 0833 596235. E-mail: bibliotecamica@comune.tuglie.le.it. Facebook: Biblioteca Tuglie.

Please follow and like us:
Tweet 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)