Lucky Man

Martedì 4 novembre partirà il tour di presentazione del nuovo disco

Il nuovo album del “Daniele Gorgone Trio feat. Luciano Milanese”

 

di Stefano Dentice

Lucky Man è uno sfavillante album firmato da Daniele Gorgone, brillante pianista jazz livornese. Questa nuova fatica discografica, licenziata dalla prestigiosa etichetta “BlueArt” di Rosario Moreno, è un affettuoso omaggio ad alcune icone sacre della storia del jazz, tra cui: Duke Ellington, Cole Porter e Benny Golson.

Il cd, in cui un ardente swing regna sovrano, contiene otto tracce di cui solo una (Lucky Man) siglata da Gorgone, mentre gli altri sette brani sono alcuni tra i più significativi standard della ricca tradizione jazzistica. La line-up del disco è formata da: Daniele Gorgone (pianoforte), Luciano Milanese (contrabbasso), Giovanni Paolo Liguori (batteria). Sei le date in programma per la presentazione di Lucky Man. La prima tappa sarà il ristorante- jazz club “Da Bacchus” di La Spezia, martedì 4 novembre alle 21.30. Mercoledì 5 novembre, ore 21, il Trio guidato da Gorgone si esibirà a Mantova, al ristorante-jazz club “La Cucina”. Giovedì 6 novembre, ore 21, al ristorante “Possessioni Ferraresi” di Melara (Rovigo). Venerdì 7 novembre, ore 21, la location sarà il ristorante “Da Alfio” a Dro (Trento). Sabato 8 novembre, ore 21.30, “Lucky Man” sarà presentato a Friburgo (Svizzera), nel caratteristico jazz club “Le Cintra”. Ultima tappa domenica 9 novembre, ore 22, presso “L’Osteria del Quinto” di Cremona. L’incedere solistico di Daniele Gorgone è incardinato su un fraseggio brioso, pulito e serrato, di evidente derivazione boppistica. Il talentuoso jazzista toscano annovera svariate e importanti collaborazioni con musicisti di rango internazionale, quali: Scott Hamilton, Tom Kirkpatrick, David Schnitter, Perico Sambeat, Adam Pache, Jesse Davis, Garrison Fewell, Andy Gravish, Rachel Gould, Elisabeth Keledjian, Emanuele Cisi, Aldo Zunino, Fabrizio Bosso, solo per citarne alcuni. Luciano Milanese è uno tra i migliori contrabbassisti jazz italiani in assoluto. La granitica solidità del suo inappuntabile timing rappresenta un autentico biglietto da visita. In oltre 35 anni di onorata carriera, il contrabbassista ligure ha l’oppurtunità di condividere palco e studio di registrazione con moltissimi nomi illustri del jazz mondiale, come: Johnny Griffin, Art Farmer, James Moody, Kenny Drew, Joe Pass, Walter Bishop, Chet Baker, Alvin Queen, Slide Hampton, Phil Woods  e tanti altri ancora. Giovanni Paolo Liguori è un brillante e promettente batterista jazz della nuova generazione. Le sue principali qualità sono legate a un vivace e spassoso drumming unitamente a un groove corposo e intenso. Nonostante la giovanissima età può sfoggiare alcune collaborazioni di rilievo con musicisti del calibro di: Joe Cohn, Luciano Milanese, Fabrizio Mocata, Piero Odorici, Claudio Rossi e moltissimi altri ancora. Dunque, Daniele Gorgone e il suo Trio saranno alle prese con un calendario ricco di impegni, che consentirà a tutti gli amanti del jazz di apprezzare Lucky Man, il nuovo e swingante disco del pianista di Livorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)