Assemblaggi Provvisori

Scompigliare stereotipi sulla diversità. Con i molteplici linguaggi dell’Arte

 

Declinare l’arte in tutte le declinazioni e ibridazioni. Al via il bando “Assemblaggi provvisori”, il concorso internazionale  indetto dall’associazione culturale Dello Scompiglio. Ci si potrà iscrivere al concorso entro il 27 aprile 2015. Il bando gratuito (scaricabile dal sito http://www.delloscompiglio.org) prevede la selezione di progetti, la produzione e l’inserimento nella programmazione culturale dell’associazione nell’ambito delle attività 2016 – 2017.

 

 

Il filo conduttore di tutte le iniziative dell’Associazione Culturale Dello Scompiglio è quello della diversità che in un abbraccio trasversale si declina nelle arti visive, nel teatro, nelle performance, nella danza e in tutte le forme di movimento, nella musica, nell’Accademia Dello Scompiglio e nelle attività per bambini e si dilata fino ad arrivare all’Azienda Agricola e alla Cucina. In che modo le convenzioni, le costruzioni sociali e culturali, interferiscono con l’identità? ? In che modo possiamo scompigliare gli stereotipi come se fossero oggetti di scena, parti di un gioco in continua trasformazione o creare linguaggi che trascendano la dicotomia maschile/femminile e l’atto stesso della rappresentazione? Questi alcuni dei quesiti cui gli artisti saranno chiamati a rispondere e a confrontarsi incentrando i propri progetti sul concetto di individualità in relazione o in conflittto con il genere in relazione e/o in conflitto con il genere e più specificamente con l’assenza di causalità e coincidenza tra il sesso biologico, il genere (mascolinità-femminilità) e l’orientamento sessuale. Un tentativo  – spiegano gli organizzatori – di instaurare il senso del dubbio, di rinunciare alla sicurezza dell’appartenenza e di agevolare il movimento tra le diverse tonalità e i diversi cromatismi, attraverso progetti che potranno mettere a fuoco aspetti socio-culturali, antropologici, biografici e autobiografici.

Ogni progetto dovrà attenersi alle più rigorose norme del rispetto e della sostenibilità ambientale, facendo propri i principi, perseguiti dal Progetto Dello Scompiglio, della sostenibilità e salvaguardia ambientale, del risparmio energetico ed impegnandosi ad utilizzare e far utilizzare esclusivamente materiali eco-compatibili certificati.

Location dell’evento

La Tenuta Dello Scompiglio è un’area di 200 ettari, dei quali 50 formano il nucleo principale. Situata nelle colline di Vorno, comprende un parco secolare con villa, aree agricole ed alcune case coloniche, boschi e zone di transizione fra natura boschiva e antichi terrazzamenti che presentano un intervento di carattere architettonico. La Tenuta è stata durante i secoli una fattoria autosufficiente, coltivata soprattutto a oliveti, vigneti e frutteti. 

Segreteria organizzativa Elisa Di Meo info.ac@delloscompiglio.org Associazione Culturale Dello Scompiglio Via di Vorno, 67 55012 Vorno, Capannori (Lucca) +39 0583 971475

 

red. Arte e Luoghi

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)