Doppio incontro con Salvo Sottile

Sabato 30 giugno a Cavallino, Palazzo Ducale, e Maglie, Istituto “Capece”

Salvo Sottile

Tappa Salentina per il giornalista Salvo Sottile, invitato a presentare il suo ultimo libro CRUEL (ed. Mondadori)

Sabato 30 giugno alle ore 19, 30 , presso la galleria di Palazzo Ducale di Cavallino, l’autore sarà ospite del Comune di Cavallino, nell’ambito delle iniziative culturali promosse e organizzate dall’Ass. ERGO SUM, a dialogare con l’autore il giornalista Mauro Giliberti. Interverrà il Prof. Pier Luigi Portaluri, Università del Salento.

Alle ore 20,00 presso l’atrio dell’Istituto Liceo Classico di piazza Capece a Maglie nell’ambito delle iniziative culturali promosse e organizzate dall’Ass. ERGO SUM, e degli eventi Lions e Leo Club di Maglie, “anno lionistico 2014-2015” si celebrerà un appuntamento articolato su due eventi:  Cerimonia di consegna di un cane molecolare, messo a disposizione dal Dipartimento di Medicina Legale dell’Università degli Studi di Foggia, a Sua Eccellenza il Prefetto e agli Organi di Polizia Giudiziaria salentini.

 

–        Convegno di presentazione del libro di Salvo Sottile  “CRUEL” – RACCONTARE LA VERITA’ TRA CRONACA E FINZIONE” con dibattito sull’importanza dei media nella spettacolarizzazione della cronaca e della violenza in particolare.

Il duplice incontro dovrebbe tenersi presso l’atrio dell’Istituto Classico di piazza Capece in Maglie giorno 27 p.v. alle ore 20,00.

CRUEL

Roma si sveglia con la notizia di un omicidio atroce. Marta Luci, studentessa universitaria, è stata trovata morta dentro un ex ospedale psichiatrico abbandonato. L’assassino le ha squarciato la gola, ha messo il corpo a testa in giù e lo ha svuotato di tutto il sangue. I capelli sono intrisi di una sorta di balsamo. Sul ventre e sul petto alcuni tagli disegnano una croce rovesciata. Delle indagini viene incaricato un commissario specializzato in omicidi rituali. Ma sulle tracce dell’assassino si mette anche un giornalista, Mauro Colesani, inviato del settimanale “Cruel”, crime magazine di grande successo diretto da uno psichiatra famoso e carismatico. Mauro gira su un motorino scassato, ha modi poco ortodossi, ma anche un grande talento. E un motivo speciale per scoprire la verità. Con questo libro Salvo Sottile trasforma in un thriller la sua conoscenza del mondo della cronaca nera, maturata anni di esperienza giornalistica. Ed è una redazione, descritta con assoluto realismo, a diventare il campo gravitazionale del male. Nessuno è al riparo dal sospetto, tutti credono di avere la verità in tasca. Qualcuno ha anche la presunzione di riconoscere il male, di poterlo sconfiggere. Ma come accade nei casi reali non esiste mai un colpevole certo né una sola verità. Semmai ce ne sono tante, tutte valide, tutte spendibili e tutte solide agli occhi della logica. Solide fino a che non arriva una verità più forte, si posa sull’ultima e fa crollare tutte le altre, come in un domino.

 

Evento a cura : Ass. culturale ERGO SUM

Cell . 3384239943

 

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)