Giorgia Santoro racconta Ennio Morricone

Primo appuntamento della nuova rassegna dell’Associazione Art&Lab Lu Mbroia. Negli appuntamenti che si terranno durante il mese di febbraio e marzo avrà luogo un nuovo format dal titolo “Racconti d’Autore”, in cui ogni musicista invitato parlerà di un suo punto di riferimento artistico, particolarmente importante nella propria formazione. Ad aprire la rassegna la flautista leccese Giorgia Santoro che parlerà, e suonerà i brani più importanti, di Ennio Morricone, compositore e direttore d’orchestra tra i più importanti nella scena italiana, sia nell’ambito della musica per film sia per quel che riguarda gli arrangiamenti per orchestra in ambito pop, fino alla musica contemporanea.

Giorgia Santoro, flautista e compositrice dalla formazione trasversale. Diplomata in flauto traverso, in Jazz, specializzata in ottavino e didattica dello strumento. Studia ed approfondisce lo studio con i Maestri Giorgio Gaslini, Nicola Stilo, Paolo Damiani, solo per citarne alcuni. Collabora con numerose orchestre e prende parte alle tournée di Claudio Baglioni, Zucchero, Umberto Bindi, Renato Zero, Katia Ricciarelli, Andrea Bocelli, Luis Bacalov, ecc.

Suona il flauto, flauto contralto, flauto basso, bansuri, xiao, voce,tampura elettronica, cimbali, loop-station, effects. Ai brani del maestro Morricone alternerà brani che fanno parte del suo repertorio, sempre in bilico tra le musiche di tradizione, di largo respiro, e le composizione inedite che attingono a numerosi generi musicali.

 

Per informazioni e prenotazioni: 3381200398/3383651843
Start cena ore 20:30, Start live ore 21:00
Cena e live: contributo associativo 10 Euro

Solo live: contributo associativo  5 Euro

Ingresso riservato ai soci con possibilità di tesserarsi in serata gratuitamente

Via Mazzini, 44 Corigliano d’Otranto

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)