Premio Civetta. E Castrì festeggia la decima edizione

SUL PALCO MATTEO CAZZATO, LEONARDO ZELLINO, MARTINA GALASSO

LUCA BIANCHINI PRESENTA “SO CHE UN GIORNO TORNERAI”

Castrì di Lecce. Torna a Castrì di Lecce la serata del “Premio Civetta”, riconoscimento ideato dall’associazione “La Civetta” che si avvale del sostegno del Comune di Castrì e della direzione artistica del giornalista del Tg2 Vito Bruno (foto a lato), che conduce la serata.

Appuntamento sabato 31 agosto alle 21 in piazza dei Caduti, dove ad essere premiati in questa decima edizione della rassegna saranno l’inviato del Tg2 Leonardo Zellino; la programme officer di Cesvi Fondazione onlus Marinella Pellè; Martina Galasso, vincitrice – con Alyssia Palombo – dello Zecchino d’oro 2018, di padre castrense; Enrico Carlino, maresciallo dell’Esercito italiano, anch’egli castrense, autore nel 2013 di un eroico atto di salvataggio; il gruppo della Protezione civile di Castrì; il movimento anti-bullismo “Ma basta”.

Gli ospiti della serata saranno invece il cantante di “Amici” Matteo Cazzato e lo scrittore Luca Bianchini, che presenterà il suo libro “So che un giorno tornerai”.

“Il “Premio Civetta” è uno dei progetti con cui il nostro territorio intende contribuire al confronto sui grandi temi del nostro tempo”, spiegano congiuntamente il sindaco Andrea De Pascali e Franco Arigliani, presidente dell’associazione “La Civetta”.  “Questo riconoscimento rappresenta dunque per la nostra comunità un messaggio con il quale costruire un futuro positivo e condiviso per la nostra terra”. Durante la serata verrà consegnato anche il premio “Stefano Ingrosso” a Francesco Pariti e Luca Carlà, che hanno concluso la terza media con votazione di 10 e lode.

Ingresso libero.

Appuntamento sabato 31 agosto in piazza Caduti a Castrì di Lecce. Ingresso libero

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)