La Bella Addormentatadanza e conferenza a Lecce

 

La bella addormentata. Ritorna la danza de Il Balletto del Sud

Sabato conferenza su “Le belle più belle” con Carmela Piccione

Spazio alla danza stasera alle 21 nel Politeama Greco di Lecce con i danzatori de  Il Balletto del Sud di Fredy Franzutti.

In scena “La Bella Addormentata”, balletto in un prologo e tre atti su musiche di Piotr Il’ic Caikovskij con le coreografie di Fredy Franzutti, in programma al Teatro Politeama Greco di Lecce il 9 e 10 dicembre alle ore 21,00 e l’11 dicembre alle ore 18,00, con l’esecuzione dell’Orchestra Tito Schipa diretta da Marcello Panni.

La fiaba di Charles Perrault, da tutti conosciuta, è divenuta balletto per il genio di Piotr Cajkovskij e l’arte di Marius Petipa. Prima ancora di Charles Perrault, già l’italiano Giambattista Basile, nella raccolta “Lu cunto de li cunti” (Napoli,1636) narra di una principessa addormentata per un incantesimo nel meridione dell’Italia.

La Principessa Aurora, nell’edizione di Fredy Franzutti, è una fresca ragazza mediterranea a cui una vecchia maga predice un atroce destino. Sarà la magia della zingarella Lilla e il bacio d’amore di un principe-antropologo sulle orme della leggenda a destare la fanciulla dal suo sonno centenario. Per la leggibilità della drammaturgia, per l’efficacia dell’ambientazione e per la viva caratterizzazione dei personaggi, lo spettacolo ha raccolto, sin dalle prime rappresentazioni del 2000, la piena adesione di pubblico, ed è stato ampiamente lodato dalla critica. Gli assieme dei danzatori nella brillante realizzazione delle scene più festose e l’accurata esecuzione dei protagonisti hanno contribuito al successo dello spettacolo impreziosito dalla partecipazione di Lindsay Kemp nel ruolo della strega Carabosse. Vittoria Ottolenghi scrive su l’Espresso: “Un’ idea geniale”.

Danzano nei ruoli principali Elena Marzano (Aurora), Carlos Montalvan (Ernesto, l’antropologo), Nikolina Karageorgieva (la fata Lilla), Alessandro De Ceglia (Roberto, il padre di Aurora), Bilyana Dyakova (Silvia, la madre di Aurora).

Gli spettacoli sono preceduti, come tradizionalmente avviene, da due anteprime per le scolaresche che partecipano alla XVII edizione del progetto “La scuola a teatro”nei giorni 9 e 10 dicembre.

Sabato 10 dicembre, invece, alle ore 19.00, nella sala conferenze del Risorgimento Resort (Via Augusto Imperatore,19 – nei pressi di piazza S.Oronzo a Lecce), Carmela Piccione, critico di balletto e membro della commissione danza del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, terrà una conferenza dal titolo “Le belle più belle”. Nel corso dell’incontro saranno illustrate al pubblico, con l’ausilio di documentazioni  video, le coreografie più celebri sulla partitura di Caikovskij: dalla romantica versione di Marius Petipa,passando per quella moderna di Mats Ek, fino ad arrivare all’originale lettura di Fredy Franzutti. Carmela Piccione presenterà anche il suo libro dedicato al coreografo Micha van Hoeche.  Modera l’incontro Eraldo Martucci. Ingresso libero.

Alle 21,00, il Balletto del Sud presenta al Teatro Politeama Greco la seconda replica dello spettacolo di Fredy Franzutti “La Bella Addormentata“ con le musiche eseguite dall’Orchestra Tito Schipa diretta da Marcello Panni e con la straordinaria partecipazione di Lindsay Kemp nel ruolo della Strega Carabosse.

L’ultima replica è domenica 11 dicembre alle ore 18,00.

 

Costo biglietti: poltronissima intero € 20, ridotto € 15; poltrona intero € 15, ridotto € 10.

Per info e prevendita: Teatro Politeama, tel. 0832.241468 – Castello Carlo V, tel. 0832.246517 – Balletto del Sud, tel. 0832.453556.

(fonte: comunicato stampa)

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)