Al Mercadante bambini a Teatro

Al Teatro Mercadante di Napoli 29 febbraio/11 marzo 2012

Una casa di bambola

liberamente ispirato a “Casa di bambola” di H.Ibsen
adattamento e regia Fabio Cocifoglia
con Giorgia Coco, Massimiliano Foà, Luca Iervolino

Una produzione Teatro Stabile di Napoli, Le Nuvole – Teatro Stabile di Innovazione per Ragazzi


Un’insolita aula di tribunale, alle pareti foto di matrimoni in bianco e nero, istanti fissati nel tempo di famiglie ‘felici’, e a terra, sparsi qua e là, oggetti dei diversi casi delle famiglie che hanno perso quella apparente felicità e su cui il procuratore Falk indaga. Il caso della giornata è quello dei coniugi Helmer, Torvald e Nora: un matrimonio che matrimonio non è più. I due protagonisti sono “invitati a comparire” in aula. Di qui, nel ritrovarsi e nel ricostruire come si svolsero i fatti, i due protagonisti hanno l’opportunità di elaborare la loro storia e raggiungere la fondamentale consapevolezza per il percorso di cambiamento che hanno intrapreso. E il pubblico ci è testimone.

 

Una casa di bambola

liberamente ispirato a “Casa di bambola” di H.Ibsen
adattamento e regia Fabio Cocifoglia
con Giorgia Coco, Massimiliano Foà, Luca Iervolino
costumi Alessandra Gaudioso
disegno luci Gaetano di Maso
spazio scenico Riccardo Cominotto, Enrico de Capoa, Gaetano di Maso
foto di scena Vincenzo Broccoli
grafica Sofia de Capoa
produzione Teatro Stabile di Napoli, Le Nuvole – Teatro Stabile di Innovazione per Ragazzi

Uno spettacolo per tutti, dagli 8 anni


calendario spettacoli

febbraio 2012:
29 ore 9.30 e 11.30

marzo 2012:
1 e 8 ore 17.30;
4 e 11 ore 18.00;
1, 2, 6, 7, 8 e 9 ore 9.30 e 11.30;

biglietti
intero posto unico €. 7,00
ridotto scuole €. 6,00

info
pomeridiane Teatro Mercadante: 081.551.3396 (feriali 10.30/13.00 – 17.30/19.30) info@teatrostabilenapoli.itwww.teatrostabilenapoli.it
matinèe scuole: Le Nuvole 081.239.5653/5666 (lun./ven. – 9.00/17.00) info@lenuvole.comwww.lenuvole.com

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)