Verso Sud. Quattro location per il festival della musica

 

In arrivo Daniele Silvestri, Verdena, Gué Pequegno, Omar Pedrini, Calibro 35, Teatro Degli Orrori, Dente,

Brunori Sas, Bobo Rondelli, Erica Mou, le selezioni di Italia Wave e molti altri artisti italiani e pugliesi

per il festival Verso Sud sostenuto da Puglia Sounds.

 

 

Da venerdì 23 dicembre a venerdì 4 maggio va in scena Verso Sud, il progetto promosso da Coolclub, Lecce Città Universitaria, Artimedia e ExFadda e sostenuto da Puglia Sounds – PO FESR Puglia 2007-2013 Asse IV che ospiterà 28 concerti tra Officine Cantelmo di Lecce, Livello 11/8 di Trepuzzi, Casa delle arti di Conversano (Ba) ed ExFadda di San Vito dei Normanni (Br).

 

Quattro location pugliesi, Case della musica di Puglia Sounds, Laboratori urbani di Bollenti Spiriti o Sale D’autore dell’Apulia Film Commission, accoglieranno una programmazione che darà ampio risalto alla scena indipendente italiana con uno spazio rilevante per quella pugliese e salentina. Una rassegna pensata per tutti i palati. Rock, pop, folk, punk, jazz, musica d’autore, hip hop, elettronica, musica popolare sono gli ingredienti principali di questo viaggio sonoro e geografico.

Si parte venerdì 23 dicembre (ingresso 10 euro) con l’atteso live dei Verdena – organizzato in collaborazione con Cube Festival – che sul palco del Livello 11/8 suoneranno per l’ultima volta in questo lungo e articolato ‘WoW tour’ dopo il quale la band ritornerà nuovamente in studio per mettersi al lavoro sul prossimo album. L’ex mercato dei fiori di Trepuzzi ospiterà anche il concerto del cantautore romano Daniele Silvestri (10 marzo – ingresso 18 euro), che ha da poco pubblicato “S.C.O.T.C.H. Ultra Resistant Edition”, la versione speciale del suo ultimo progetto discografico, e la carica esplosiva del Teatro degli Orrori (19 aprile – ingresso 12 euro) che dopo il grande successo di “A sangue freddo” pubblicheranno tra poche settimane “Il mondo nuovo”, un concept album su storie di emigrazione e di migranti.

 

Le Officine Cantelmo ospiteranno alcuni validi interpreti della musica pugliese e salentina ma non solo. Lunedì 26 dicembre (ingresso 5 euro) sul palco Marco Ancona e Amerigo Verardi presenteranno per la prima volta i brani de “Il diavolo sta nei dettagli”, nuovo lavoro discografico del duo composto dal cantante/chitarrista dei Fonokit e dal cantautore brindisino, in uscita per Lobello Records. Si va verso il tutto esaurito per l’esibizione di Gué Pequegno (giovedì 29 dicembreingresso 12 euro) che continua la sua marcia per promuovere anche dal vivo il suo album solista “Il ragazzo d’oro”. Sabato 21 gennaio (ingresso 10 euro) arriva alle Cantelmo il cantautore calabrese Brunori Sas con i brani di Vol. 2: Poveri cristi mentre una settimana dopo sabato 28 gennaio torna a Lecce Dente, nuovo e geniale cantautore che gioca con l’ironia dei gesti e delle parole per prenderti alla sprovvista e farti lo sgambetto ai sentimenti. Venerdì 16 marzo (ingresso 5 euro) appuntamento con gli Aucan che unendo i principi del rock sperimentale, del Dubstep e dell’elettronica in generale, hanno creato uno stile, un’energia ed un’esperienza live unici. Giovedì 5 aprile (ingresso 10 euro) arrivano sul palco The Zen Circus, che hanno riportato lo spirito padre del folk e del punk al moderno cantautorato Italiano con Andate Tutti Affanculo e il recente Nati per Subire. Tra le date in programma anche la presentazione del cd d’esordio di Lucia Manca (3 aprile – ingresso 5 euro), una giovane cantautrice salentina, raffinata, dotata di una scrittura elegante e profonda, compone parole intrise di forza immaginativa, espressione senza limiti di tempo e spazio; una serata per festeggiare l’attività della giovane etichetta salentina Rivolta Records (4 maggio – ingresso 5 euro) impegnata nella produzione di musica indipendente con il live di Playontape e The Metropolitans. Ancora da definire anche le date di Tobia Lamare & The Sellers – che presenteranno in anteprima “Are You Ready For The Freaks?”, secondo album della band. Un insieme di ballate, rock’n’roll, beat elettronici e strumentali, che continuano la ricerca nell’alternative country iniziata con il precedente “The Party” – e di Carolina Bubbico, pianista, cantante e autrice che manipola, trasforma, modella a suo piacimento suoni e musica.

 

Verso sud proporrà anche alcune doppie date che coinvolgeranno la Casa delle Arti di Conversano e le Officine Cantelmo. Si parte con Bobo Rondelli, cantautore e cantastorie livornese dalla voce profonda e malinconica, spesso paragonata a quella del suo concittadino Piero Ciampi, tornato con il suo nuovo album da solista “L’ora dell’ormai” (10 febbraio a Conversano e 11 febbraio a Lecce). I Calibro 35 e la loro commistione di funk, jazz e prog rock arriverà in Puglia il 23 e 24 marzo (prima nel barese e poi nel salento). L’ultima doppia data è prevista il 20 (Lecce) e 21 (Conversano) aprile con Erica Mou, una delle giovani leve del cantautorato italiano. Pugliese, scrive e compone da sempre la propria musica che alterna nell’espressività, grazia innocente a sensuale ironia. La programmazione della Casa delle arti, che oltre ai concerti ospiterà anche la proiezione di film che coinvolgono i musicisti ospiti, si completa con l’esibizione di Flavio Boltro, uno dei più grandi trombettisti italiani (24 febbraio) e di Omar Pedrini, ex leader dei Timoria affiancato per l’occasione dai jazzisti Raffaele Casarano e Marco Bardoscia (16 marzo).

 

Nel corso del lungo e articolato festival si terranno anche le selezioni provinciali di Lecce (23/25 febbraio alle Cantelmo), di Brindisi (2/3 marzo all’ExFadda) e regionali (31 marzo alle Cantelmo) di Italia Wave Band. Centinaia di band pugliesi si contenderanno i due posti utili per rappresentare la Puglia sul prestigioso palco di Italia Wave Love Festival.

 

Lunedì 9 aprile all’Ex Fadda di San Vito dei Normanni si festeggerà la pasquetta con il concerto Mimmo Epifani & Friends. Mimmo Epifani è uno dei più eccellenti interpreti della tradizionale mandola alla “barbiere”, così chiamata perché un tempo veniva praticata nei saloni da barba pugliesi. Il musicista brindisino sarà affiancato da musicisti e cantanti con i quali ha condiviso la sua strada in questi anni.

dal 23 dicembre al 4 maggio

Officine Cantelmo di Lecce

Livello 11/8 di Trepuzzi (Le)

ExFadda di San Vito dei Normanni (Br)

Casa delle arti di Conversano (Ba)

Info 0832303707 – 0832304896

www.versosudfestival.it

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)