Le identità alienate di Giorgio de Cesario

 

Il nuovo ciclo di lavori pittorici di Giorgio De Cesario in mostra a Gallipoli dal 3 al 31 marzo 2012

BURQA: IDENTITA’ALIENATE E NASCOSTE

di Maria Cristina Maritati

 

In contemporanea con gli incontri celebrativi dell’8 marzo, organizzati dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Gallipoli, Giorgio De Cesario presenta una mostra dei suoi ultimi lavori dal titolo “Burqa: identità alienate e nascoste”.

Già questo titolo presenta un chiaro riferimento al movimento alienista, di cui De Cesario è cofondatore, nato ufficialmente lo scorso 12 febbraio, in una Roma innevata e nella sede della Società Umanitaria.

Tutti conosciamo burqa e chador, niqab e hijab, tipici paludamenti del mondo femminile islamico, indossati talvolta con convinzione, talvolta per dovere.
Ciò nonostante, le donne dell’Islam conservano il loro fascino. Un fascino percettibile dallo sguardo che spesso si intravede dalle fessure all’altezza degli occhi.
E’ proprio questo fascino che De Cesario vuole sottolineare nelle sue tele: sguardi vividi e vivaci che si insinuano per irretire chi guarda.

 

Nonostante veli e velature, gli occhi di una donna rivelano sempre il suo mondo interiore fatto di sentimenti e sofferenza, di consapevolezza e identità.
Le donne islamiche di oggi infatti, pur conservando in molte circostanze l’abbigliamento delle loro antenate, hanno superato molti tabù del passato
ed hanno imparato ad “alienare” agli altri le proprie emozioni, trasformando i propri veli in un simbolo di libertà.

 

 

La rassegna sarà anche occasione per realizzare una serie di incontri, organizzati dalla Commisione Pari Opportunità del Comune di Gallipoli, per affrontare alcuni temi dell’universo femminile, in un contesto informale e guidato dove scambiare idee, esperienze emozioni, nell’ascolto e nel rispetto reciproco,al fine di consolidare una serena affermazione di sé in quanto donne e una gioiosa apertura al mondo.

 

 

 


Calendario degli incontri organizzati dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Gallipoli presso La Casa degli Artisti:

NOI DONNE: CHI SIAMO-RIFLESSIONI AL FEMMINILE sabato 3 marzo 2012 dalle ore 16,30 alle ore 18,30.
QUANDO LE COSE NON VANNO COME VORREMMO sabato 17 marzo 2012 dalle ore 16,30 alle ore 18,30.
QUANDO QUELLO CHE FACCIAMO NON BASTA MAI  sabato 17 marzo 2012 dalle ore 16,30 alle ore 18,30.
L’iniziativa si propone di affrontare alcuni temi dell’universo femminile, in un contesto informale e guidato dove scambiare idee, esperienze emozioni, nell’ascolto e nel rispetto reciproco,al fine di consolidare una serena affermazione di sé in quanto donne e una gioiosa apertura al mondo.

Coordina i lavori: Dott.ssa Danila Giuranno

SCHEDA TECNICA

Titolo dell’evento: BURQA: IDENTITA’ ALIENATE E NASCOSTE, MOSTRA PERSONALE DI GIORGIO DE CESARIO
A cura: MARIA CRISTINA MARITATI
Mostra personale di: GIORGIO DE CESARIO   www.giorgiodecesario.it
Luogo dell’evento: LA CASA DEGLI ARTISTI via Lepanto, 1 GALLIPOLI (LE) Italia
Inaugurazione: Sabato 3 MARZO 2012 ORE 16,30
Durata: DA SABATO 3 A SABATO 31 MARZO 2012
Apertura al pubblico: Tuttii giorni dalle 16,30 alle 20,00
Ingresso: libero e gratuito

Tel: 0833 261865

Info@lacasadegliartisti.it

www.lacasadegliartisti.it

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)