Il barbonaggio teatrale di Ippolito Chiarello

UNA COPRODUZIONE FESTIVAL CASTEL DEI MONDI, NASCA TEATRI DI TERRA, CERCHIO DI GESSO, ITALGEST

Continua il tour con gli appuntamenti dell’11 marzoa Trani e del 15 marzo a Ceglie Messapica

FANCULOPENSIERO STANZA 510
FANCULOPENSIER’OFF

con Ippolito Chiarello

drammaturgia Michele Santeramo regia Simona Gonella spazio e luci Vincent Longuemare

Il protagonista un giorno lascia la sua Beretta Chevrolet ad un semaforo, con il motore acceso, e se ne va. In un albergo: stanza 510. Ma c’è un problema: la stanza 510 non c’è. Uno spettacolo che ha il sapore di un esperimento sull’anima, con tratti di commedia e con punte di amarezza e sofferenza. Lo spettacolo nasce dal forte desiderio di parlare del disagio cui spesso ci si trova a far fronte quando ci sembra di aver perso la capacità di distinguere ciò che realmente si desidera essere e si vuole fare da ciò che, in qualche modo, si fa perché imposto o perché conseguenza di una incapacità di dire i no giusti al momento giusto. E’ una sorta di imbuto in cui ci si sveglia una mattina e ci si accorge che “no” così come è la nostra vita non ci corrisponde più.

Uno spettacolo che nella sua versione off, con il Barbonaggio Teatrale, scende per strada, o nei luoghi non deputati per il teatro, nel pomeriggio o la sera, svendendosi a pezzi, per sostenere una proposta di “impegno” per il teatro, per cercare un nuovo contatto con la gente e “urlare” la necessità quotidiana dell’artista e del suo lavoro artigiano per costruire edifici umani con un anima.

Il progetto di Barbonaggio teatrale, dopo quasi 120 città/luoghi toccati in Italia dal 7 aprile 2010 al 20 marzo 2011, con lo spettacolo FANCULOPENSIERO STANZA 510 e la sua PROPAGINE OFF, dal 13 maggio al 5 giugno 2011, ha fatto tappa a BARCELLONA, MADRID, PARIGI, LONDRA E BERLINO, con prologo a Roma ed epilogo al Festival di Vimercate. Il tutto si è concluso a Lecce il 18 giugno con una grande notte di barbonaggio collettivo, che ha chiamato a raccolta attori da ogni parte d’Italia e dall’estero.

A TRANI (BT), l’11 MARZO ORE 19.30 MARLUNA TEATRO 66 STRADA A DENOMINARSI, 20 (VICINO PIAZZA INDIPENDENZA – USCITA TRANI NORD 16SS) – 3420793656

ore 17.00 (versione off nelle strade del paese)

Sabato 10 (16.00-20.00) e domenica 11 (09.30-13.30) Laboratorio Teatrale con Ippolito Chiarello

CEGLIE MESSAPICA (BR)

15 MARZO ORE 21.00 TEATRO COMUNALE Via S. Rocco, 1 – tel: 0831 377863

ore 17.00 (versione off nelle strade del paese)


Approfondimenti

IL BARBONE E’ ARRIVATO ANCHE SUL PRESTIGIOSO PALCO DEI NEGRAMARO NEL LORO TOUR CON TEATRO 69 INSIEME ALLE PIU’ BELLE FIRME DEL TEATRO ITALIANO.

http://www.youtube.com/watch?v=d2YPanYgWfc&context=C34f91a8ADOEgsToPDskI7aECdkBCNm59qPlIoA9aD

http://www.youtube.com/watch?v=TKUE1oWFbV8&context=C34c5d54ADOEgsToPDskJm-lLgGhYw1RJtEe_EoEvi

Un viaggio che ha scavato nella realtà culturale e teatrale in particolare, italiana e che nel viaggio all’estero, ha indagato quali sono i meccanismi che regolano i rapporti tra il teatro e le istituzioni straniere e la risposta e la presenza del pubblico negli “edifici” teatrali. Il tutto sarà documentato in un film e messo nero su bianco in un libro.

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)