I gioielli per la Traviata

 

In mostra sino al 6 gennaio i gioielli di Gianni De Benedittis  per La Traviata di Ozpetek

futuroRemoto alla conquista dell’Oriente

Partiranno per l’Asia imeravigliosi gioielli di scena realizzati dal designer Gianni De Benedittis per La Traviata di Ozpetek.

L’opera verdiana, dopo il debutto del 5 dicembre al San Carlo di Napoli sarà di scena il 19, 21 e 23 marzo 2013 al Grand Theatre di Hong Kong.
Ma ancora fino a domenica 6 gennaio ci sarà la possibilità di ammirarli da vicino nelle teche esposte  al 300mila Lounge Bar di Lecce. Il Bar d’Italia Gambero Rosso 2013  è stato infatti la location dell’evento cultural-glamour di fine anno.

Una serata glamour improntata al gusto del bello e del buono. Musica di qualità e tante prelibatezze del palato, un ottimo sushi accompagnato dall’eccellente Pol Roger, lo champagne che ha celebrato il matrimonio regale di William e Kate. Una scelta raffinata, quindi, ad opera di Davide De Matteis, formatosi con i più grandi sommelier e barman di livello internazionale.

Durante la serata, sette modelle dirette da Rossano Giuppa sono state protagoniste della performance, con i gioielli contemporanei della nuova collezione di Gianni De Benedittis tra cui spiccava  il grande pettorale gioiello, realizzato con monete antiche, quasi un tributo augurale di pronta ripresa economica per il nuovo anno. Anche due anticipazioni della nuova linea, che sfilerà a Roma alla fine di questo mese, per la collezione di alta moda della prossima primavera estate.

(fonte: comunicato stampa)

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)