Un ulivo, una vite e un leccio per il Royal Baby

Giovedì 25 luglio nella villa comunale di Lecce la singolare iniziativa dei ragazzi di Pro Salento

Thank_Uk

Il Royal Baby non ha ancora un nome ma, domani giovedì 25 luglio, nella villa comunale di Lecce, in suo onore saranno piantati un piccolo ulivo, “simbolo di pace, forza, longevità e della dieta mediterranea”, una giovanissima vite “a rappresentare l’abbondanza, la vita, la capacità di adattamento e l’attaccamento al territorio”, e infine un leccio “antico simbolo e stemma, insieme alla lupa, della città di Lecce”.

Un gesto beneaugurante a firma degli studenti salentini dell’Istituto Galilei – Costa, promotori di numerose iniziative culturali come associazione Pro Salento, e di Francesco Pacella assessore al Turismo e all’Agricoltura della Provincia di Lecce. E puntuali sono giunti i ringraziamenti della Casa Reale inglese per l’iniziativa denominata Thank_Uk”, un gesto simbolico attraverso il quale i ragazzi della Pro Salento intendono ringraziare il popolo britannico per il crescente interesse (turistico e commerciale) verso il tacco d’Italia.

red. Arte e Luoghi

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)