TedxLecce

Sabato 26 e domenica 27 ottobre a Lecce. Stasera si parte con la rassegna Xoff alle Cantelmo. Tra gli ospiti  il Ministro Bray

TedxLecce 2013

di Antonietta Fulvio

Dopo aver raccontato, nell’edizione 2012, l’innovazione e l’imprenditorialità ritorna TedxLecce il 26 ottobre 2013 nel teatro Politeama Greco con storie di economia e informazione, scienza e impresa, arte e design, impegno sociale e diritti umani e civili.  28 relatori di rilievo nazionale e internazionale, si alterneranno sul palco per parlare di coraggio, virtù della forza intesa come quella capacità di vivere secondo ciò che si crede giusto per sé e per la collettività, seguendo scelte precise di valore che danno senso alla vita come contenuto e direzione.

 

Anche quest’anno, dunque, Lecce sarà protagonista dei tanti eventi locali i cosiddetti TEDx, che nel solco della mission targata TED, unisce persone e idee per  diffondere idee di valore all’interno della comunità locale. Solo lo scorso anno sono state organizzate 3000 conferenze TEDx in 46 lingue, in più di 130 Nazioni. Per chi non ne avesse mai sentito parlare,  Ted  è un’organizzazione no-profit che ha come obiettivo quello di diffondere idee di valore – ‘ideas worth spreading’ (ted.com). Un’esperienza, iniziata 29 anni fa in California con una conferenza di quattro giorni e che  che ha via via contagiato nel tempo centinaia di paesi. TED oggi è cresciuta nella sua “mission“ attraverso molteplici iniziative e conta, tra i relatori, la partecipazione di opinion leader e intellettuali da tutto il mondo del calibro di  Bill Gates, Al Gore, Richard Branson, Philippe Starck, Stephen Hawking, Isabel Allende, Gordon Brown.

Questa seconda edizione di TedxLecce, organizzata dall’Associazione “Diffondere idee di valore” con la direzione di Gabriella Morelli e Vito Margiotta e il coordinamento di Laura Casciotti, in collaborazione con numerosi partner istituzionali, privati, associativi, si arricchisce con la rassegna Xoff  che dal 25 al 27 ottobre proporrà incontri, dibattiti, confronti, mostre coinvolgendo circa una settantina tra giornalisti, imprenditori, attivisti, blogger, ricercatori, musicisti, docenti universitari, scrittori, designer, amministratori pubblici.

Si parte, dunque, questa sera alle Officine Cantelmo dove, alle 18.30, si svolgerà l’incontro con il giornalista Riccardo Luna che presenta “Cambiamo tutto! La rivoluzione degli innovatori” il suo recente volume uscito per Laterza. Alle ore 19 seguirà la conferenza dal titolo Come costruire le città del futuro: connessione, collaborazione, cultura, partecipazione, trasparenza. Il dibattito, moderato dal giornalista Pierpaolo Lala  vedrà la partecipazione di Massimo Bray (ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo), Loredana Capone (Assessore allo sviluppo economico della Regione Puglia), Simona Manca (Vicepresidente della Provincia di Lecce), Paolo Perrone (sindaco di Lecce), Alessandro Delli Noci (Assessore all’innovazione del Comune di Lecce), Riccarco Luna (giornalista). Introduce: Marco Cataldo (presidente Cooperativa Lecce Città Universitaria/Officine Cantelmo). 

Alle 20 ci si sposterà al Must, Museo Storico della città di lecce per l’inaugurazione della mostra Ladies for Human Rights di Marcello Reboani. La personale, curata da Melissa Proietti, ideatrice del progetto insieme all’RFK Center for Justice and Human Rights – promossa da Vestas Hotels & Resorts – racchiude 18 ritratti di donne impegnate nella lotta per i diritti umani in tutto il mondo da Annie Lennox ad Aung San Suu Kyi, da Rānia di Giordania, a Rita Levi Montalcini. In occasione dell’edizione leccese, Ladies for Human Rights si arricchisce di una nuova opera site specific il ritratto di Malala Yousafzai che sarà esposta al Risorgimento Resort.

Sabato 26 ottobre, TedxLecce comincerà alle ore 9, all’Ombra del Barocco con Radio XOff ovvero le notizie del giorno commentate da ospiti e giornalisti sorseggiando un buon caffè (presso il Caffè di Liberrima). Alle 10.30 appuntamento al Risorgimento Resort con la conferenza L’Arte per i diritti umani con la partecipazione di Kerry Kennedy (presidente del Robert F. Kennedy for Justice and Human Rights), Marialina Marcucci (presidente RFK Center/Europe), Federico Moro (segretario generale RFK Center/Europe), Marcello Reboani (artista), Melissa Proietti (curatrice mostra), Andrea Montinari (presidente Vestas Hotels & Resorts). Modererà l’incontro la giornalista Alessandra Lupo.

Dalle  ore 15 alle 20, l’evento TedxLecce avrà come location il palco del Politeama Greco. A turno,  racconteranno le loro storie di coraggio Andrea Rangone – docente universitario // Angela Morelli – information designer // Antonio Daniele Pinna – chirurgo // Arturo Filastò – hacker, programmatore e consulente per la sicurezza // Azadeh Moaveni – giornalista e scrittrice // Brad Templeton – imprenditore // Christophe Deloire – direttore Generale di Reporters sans Frontieres // Claudio Quarta – imprenditore // Dario Carrera – innovatore sociale // Ernesto Assante e Gino Castaldo – giornalisti // Federico Morello – attivista della banda larga // Filippo La Mantia – chef // Jaromil – programmatore // Kerry Kennedy – Difensore dei diritti umani // Luciano Cantini – imprenditore, esperto stampa 3D //  Maryam Al Khawaja – attivista per i diritti umani // Massimo Arcangeli – linguista // Massoud Hassani – designer //Renato Soru  – presidente e Amministratore Delegato di Tiscali // Riccardo Luna – giornalista // Salvatore Barbera – attivista sociale // Sandra Savaglio – astrofisica // Selene Biffi – imprenditrice sociale // Stefano Cucca – consulente strategico e docente di management // Vincenzo Deluci – musicista // Yvan Sagnet, attivista contro lo sfruttamento dei braccianti agricoli. (Info e biglietti www.tedxlecce.it). 

Lezioni di Rock – The Beatles  a partire dalle 20,30 alle Officine Cantelmo siglerà la serata che per la prima volta vedrà a Lecce, due firme del quotidiano la Repubblica, Ernesto Assante e Gino Castaldo, che racconteranno al pubblico l’incredibile storia dei Beatles. L’evento (a pagamento), in collaborazione con Officine della Musica, ripercorrerà i grandi momenti del rock e non solo, le incisioni indimenticabili, le storie dei personaggi e degli eventi che hanno segnato l’evoluzione della musica popolare. 

Domenica 27 ottobre XOff proseguirà per tutto l’arco della giornata riservando ancora tantissimi eventi da non perdere. Ecco nei dettagli il programma della giornata.

Al mattino, ore 9.00 appuntamento con RadioxOff all’ombra del Barocco  e poi alle 10 al Teatro Paisiello per seguire il dibattito, moderato dal giornalista Marcello favale,  sul tema Economia e impresa tra vecchi modelli, innovazioni necessarie e nuove strategie di sviluppo.  Interverranno Renato Soru (presidente e Amministratore Delegato di Tiscali), Dario Carrera (innovatore sociale, fondatore The Hub Milano e Roma), Andrea Rangone (docente di Business Strategy ed E- Business, Politecnico Milano), Alessandro Sannino (imprenditore), Claudio Quarta (imprenditore), Viola Margiotta (presidente GGI).

Si parlerà di Libertà di stampa e diritto all’informazione alle 10.30 all’Open Space (piazza Sant’Oronzo) con Christophe Deloire (direttore di Reporter sans Frontieres), Azadeh Moaveni (giornalista e scrittrice).

Alle 11,30 alle Officine Cantelmo ancora un dibattito A scuola di futuro con la partecipazione di Selene Biffi (innovatore sociale), Annibale D’Elia (esperto di politiche giovanili, responsabile del progetto “Bollenti Spiriti” della Regione Puglia), Mariella Stella (vice presidente RENA), Salvatore Giuliano (preside ITIS Ettore Majorana, Brindisi), Daniele Manni (docente di informatica, Istituto Tecnico Economico per l’informatica e il turismo “Galilei – Costa” e ideatore del movimento Pro Salento). Modererà il giornalista Fulvio Totaro.

Medimex: l’innovazione nella Musica sarà il tema dell’incontro in programma all’Open Space (ore 12) con i giornalisti Ernesto Assante e Gino Castaldo che presenteranno la terza edizione del Medimex, il salone dell’innovazione musicale in programma a Bari dal 6 all’8 dicembre.

Una pausa pranzo davvero invitante All’ombra del Barocco a partire dalle ore 13,30 con La cucina che cambia la vita (evento a pagamento). Nicola Difino, artista, cuoco, promotore culturale e fondatore del movimento Fooding Social Club, il fronte di liberazione della cucina sana, buona, sostenibile, tra i piatti e le pentole, tra musica e ricordi intervista lo chef siciliano Filippo La Mantia.

Nel pomeriggio ancora dibattiti all’Open Space (ore 16): Attivismo digitale e new media con l’intervento di Angela Morelli (information designer), Salvatore Barbera (fondatore di Change.org), Jaromil (programmatore GNU/Linux), David Moretti (art director, Wired).

Alle 17, Massoud Hassani (Mine Kafon), Matteo Serra di Pazlab e Alessandro Tartaglia di ff3300 (X-Una variabile in cerca d’identità), Juri Battaglini per LUA (Abitare i paduli)  saranno i protagonisti di Conversazioni In-Design: da cosa nasce cosa

Alle 18.00  parleranno de La rete che cattura. Libertà d’informazione, censura e sorveglianza digitale: Arturo Filastò (hacker), Jaromil (programmatore GNU/Linux), Federico Morello (attivista banda larga), David Moretti (art director Wired). Modera: Augusto Valeriani (docente di sociologia della comunicazione Università di Bologna).

L’arte dell’accessibilità. Due progetti a confronto sarà invece il tema della conferenza in programma alle Officine Cantelmo a partire dalle ore 18 con la partecipazione di Vincenzo Deluci (musicista, Associazione “AccordiAbili”) e Gian Maria Greco (Direttore artistico Soundmakers Festival). Conclusioni: Iris Manca (Lecce2019). Moderatrice Elena Riccardo.

 Anche il teatro Paisiello sarà la location di tre imperdibili incontri tematici. Alle 18: Il politichese ai tempi dei social network (interventi di Massimo Arcangeli (linguista), Marcello Aprile (linguista), Stefano Cristante (sociologo), Federico Mello (giornalista). Modera: Ubaldo Villani Lubelli (ricercatore e giornalista). Alle ore 19,30 si parlerà di Medio Oriente. La rivoluzione silenziosa delle donne con la partecipazione di Maryam Al Khawaja (vice presidente del centro per i diritti umani del Bahrain), Azadeh Moaveni (giornalista e scrittrice), Antonio Amendola (fotoreporter, presidente Shoot4Change). Modera: Cecilia Zecchinelli (giornalista).

Infine, alle 21: Lezione di Astrofisica – Le esplosioni stellari con l’astrofisica calabrese Sandra Savaglio che guiderà il pubblico alla scoperta del cielo e dei dei Gamma Ray Bursts, esplosioni stellari di proporzioni gigantesche. Introdurrà la giornalista Fabiana Salsi.

 

 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)