A Napoli il Festival del bacio

Arriva a Napoli il Festival del bacio – III edizione – 21 marzo 2014

Giunto alla sua terza edizione, il Festival del Bacio si insedia a Napoli. Ideato e realizzato dalla Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, l’evento si presenta come una “scultura antropologia/relazionale” estesa in città: dal centro storico alla collina del Vomero, lungo un percorso di circa 6 km. Il concept di quest’anno è #cuoredinapoli: un messaggio universale che già dal giorno di San Valentino sta coinvolgendo l’intera città con azioni virali per strada e sui social network in attesa del 21 marzo, giornata clou del Festival.
Piu’ che di un festival vero e proprio vuole essere una grande opera collettiva, un enorme work in progress che vede coinvolti 300 studenti dell’Accademia di Belle Arti e diversi attori della citta’, col patrocinio e la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e il contributo della Camera di Commercio e delle Municipalita’ 2 e 5. Partecipano i commercianti posizionati lungo il percorso del Festival che il 21 marzo prolungheranno l’apertura sino alle 22 e vestiranno a festa le loro vetrine utilizzando l’icona del #cuoredinapoli o altri oggetti realizzati dagli allievi dell’Accademia.

Il Festival vuol essere una grande opera collettiva. Tutti potranno partecipare all’opera anche attraverso il sito www.festivaldelbacio.it, una piattaforma online che permette di scolpire una versione digitale di “Cuore”, attraverso la pubblicazione su Instagram di una foto con l’hashtag #cuoredinapoli, che sia rappresentativa del concept. Tutte le foto verranno raccolte, in maniera automatica, in un flusso raggiungibile dall’home page dell’evento.

 

_Il video-remake di “Happy” di Pharrell Williams ambientato a Napoli e girato dagli studenti dell’Accademia è stato lanciato in questi giorni in rete a supporto della comunicazione e in poche ore è diventato virale, raggiungendo in poche settimane 500mila visite. http://www.youtube.com/watch?v=fdsTEk5kc5I. (canale del Comune di Napoli)
Il progetto ha visto coinvolte anche la Scuola di Graphic Design dell’Accademia nella realizzazione dei segni grafici dei Banner, la Scuola di Cinema TV e Fotografia che ha realizzato gli spot video per la metro e la Scuola di Fashion Design che realizzerà gioielli gadget sul tema dell’iniziativa.
La manifestazione sarà corredata da diversi eventi tra cui un concerto di 42 elementi della Fanfara dei Vigli del Fuoco oltre ad un concerto dei “Dream sax quartet” alle ore 20. 30 in Galleria Principe, curato dal Maestro Filippo Zigante.

Tutte le foto verranno raccolte, in maniera automatica, in un flusso raggiungibile dall’home page dell’evento.

Per il programma completo della manifestazione, le mappe degli itinerari e le informazioni sulle esibizioni musicali e’ possibile consultare la pagina dedicata all’evento sul sito del Comune di Napoli all’indirizzo:

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/23847

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)