La Biblioteca Mazzacurati

_Una nuova sede per la Biblioteca Mazzacurati

La riapertura di una biblioteca, tra i luoghi del sapere per eccellenza, è sempre una bella e buona notizia.

Dopo  sei anni di chiusura ha riaperto a Bagnoli la biblioteca comunale intitolata a Giancarlo Mazzacurati, critico letterario e docente della Federico II scomparso vent’anni fa. Nella nuova sede, presso la municipalità 10 in via Acate 65, sono custoditi circa ventimila volumi donati da librai, editori e cittadini, ed alcune sezioni importanti come il fondo Bagnoli sulla memoria storica del quartiere, il fondo di Rossana Rossanda su politica e femminismo e quello del maestro della fotografia Mimmo Jodice, donato dal celebre fotografo napoletano, con libri di arte e storia della fotografia. Da non dimenticare la sezione multiculture, curato dalle volontarie Anna Maria Calabrese e Anna Maria Caputi, che raccoglie testi di scrittrici contemporanee dai paesi del mediterraneo e pubblicazioni sul tema dei migranti e dell’integrazione.

 

Vi riproponiamo il servizio realizzato dalla web tv del Comune di Napoli in occasione della riapertura della Biblioteca, buona visione e soprattutto buone letture!

red. Arte e Luoghi


 

Biblioteca Giancarlo Mazzacurati

via Acate 65, (Decima Municipalità)

Bagnoli

red

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)