Dal Salento a Linz in nome dell’arte e della creatività

Rossella Piccinno alla mostra internazionale ideata da CreArt
 

di Marcella Barone

Rossella Piccinno, videoartista salentina, volerà a Linz, in Austria, dal 16 settembre al 30 ottobre, per esporre una sua installazione multimediale all’interno della nuova mostra internazionale promossa dal progetto comunitario CreArt. Network of cities for artistic creation.
La scelta dell’artista salentina, ad appannaggio del curatore Lucas Cuturi, è avvenuta in seguito alla sua partecipazione alla mostra curata da Lorenzo Madaro, direttore artistico di CreArt, a Palazzo Vernazza-Castromediano di Lecce, il 21 marzo scorso, in occasione della Giornata Europea della creatività.

Una grande soddisfazione per l’artista i cui linguaggi squisitamente multimediali andranno ad inserirsi da protagonisti in una mostra a carattere internazionale e parleranno non solo della sua identità legata al territorio di provenienza ma rifletteranno altresì su tematiche di stretta attualità europea.
La creatività e il talento dei giovani artisti si diffonde così, grazie al progetto quinquennale finanziato dal programma Cultura 2007-2013 della Comunità Europea CreArt, in tutta Europa grazie all’organizzazione di innumerevoli iniziative strettamente connesse all’arte: mostre itineranti, workshop con artisti e curatori di rilievo, scambio di buone pratiche, organizzazione di programmi di residenze per artisti, conferenze e studi.

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)