Itinerario Danza. In scena il Balletto del Sud

LECCE. Si inaugura giovedì 8 agosto(inizio alle 21.30, ingresso a pagamento), all’ex Chiostro dei Teatini di Lecce, la stagione 2019 di Itinerario Danza, storica rassegna a cura del Balletto del Sud che si pone l’obiettivo di portare la grande danza nei centri storici del Salento e della Puglia.

Il primo titolo in programma è un classico di grande successo della compagnia diretta dal coreografo leccese Fredy Franzutti“La bella addormentata”, che, raggiungendo le 130 repliche, terminerà il suo viaggio nei teatri di tutta Italia a dicembre al Bellini di Napoli, in omaggio allo scrittore campano Giambattista Basile. Alla sua favola “Sole, luna e talia” si è ispirato il francese Charles Perrault per il racconto “La belle au bois dormant”, che, a sua volta, ispirò l’omonima coreografia di Marius Petipa. 

Nella sua versione, Franzutti, però, riprende l’ambientazione nel Sud Italia di Basile arricchendola con una precisa connotazione di carattere storico e folklorico, ovvero la sostituzione della puntura con il fuso con il morso della tarantola salentina. La Principessa Aurora diventa, quindi, una fresca ragazza mediterranea a cui una vecchia maga predice un atroce destino. Sarà la magia della zingarella Lilla e il bacio d’amore di un principe-antropologo sulle orme della leggenda a destare la fanciulla dal suo sonno centenario.

Una drammaturgia, un’ambientazione e una coreografia che sono valse al coreografo commenti entusiastici della critica e il favore dei pubblici delle città toccate dalla tournée.

Chi, quindi, vuole lasciarsi incantare per la prima volta o vedere lo spettacolo ancora un’ultima volta, non ha che da partecipare alla serata ai Teatini, che segna anche il debutto con la compagnia salentina di Matias Iaconianni (nel ruolo di Ernesto, l’antropologo). Ballerino argentino con esperienze solistiche e principali di livello internazionale, è diplomato alla Hamburg Ballet School e danza nella prestigiosa compagnia Hamburg Ballet diretta da John Neumeier. Come solista e primo ballerino lavora in diverse compagini in Europa ed in Argentina.

Con il Balletto del Sud sarà protagonista quest’estate in “La bella addormentata” e “Serata Romantica”. Oltre a lui, danzeranno venerdì sera Nuria Salado Fusté (Aurora), Carolina Sangalli (Jargavan, la fata dei lillà), Alessandro De Ceglia (Roberto, il padre di Aurora), Beatrice Bartolomei (Silvia, la madre di Aurora), Alice Leoncini (la principessa Fiorina) e Alexander Yakovlev (l’uccellino azzurro). Il ruolo “en travesti” della strega Carabosse (personaggio creato da Franzutti per Lindsay Kemp e alla cui memoria lo spettacolo è dedicato) è interpretato dall’attore Andrea Sirianni.

La prima settimana di “Itinerario Danza” si completa sabato 10 agosto (inizio ore 21.30,ingresso gratuito), al Fossato del Castello di Corigliano d’Otranto, dove il Balletto del Sud porta in scena “Serata Romantica”, uno spettacolo di danza, musica e poesia con musiche di Chopin, Adam, Schneitzhöffer, Brahms, Verdi e le poesie di Giacomo Leopardi. Le più belle pagine del repertorio ballettistico romantico (Giselle, La Sylphide, la Bayadere, Les Sylphides) intervallate dai brani di Chopin e le rime del poeta di Recanati ritenuto il maggior poeta dell’Ottocento italiano e una delle più importanti figure della letteratura mondiale. Proprio quest’anno si celebrano i 200 anni dalla composizione della sua lirica più famosa, “L’infinito”.

Domenica 11 agostoore 21.30(ingresso per invito e gratuito), in Piazza Castello nel comune di Acquarica-Presicce, si terrà il Premio Giunco, giunto alla sua terza edizione e organizzato dall’associazione Fili di Giunco. Fredy Franzutti è il direttore artistico di uno spettacolo celebrativo e creativo dedicato alla particolare attività artigianale della zona: l’intreccio del giunco palustre. Conduce la serata Alessandro Cecchi Paone. Tanti gli artisti ospiti, mentre il nome del vincitore del Premio sarà ufficializzato quella sera stessa.

 

Costo dei biglietti per “La bella addormentata” ai Teatini: 

Intero 1 settore 20 euro

Ridotto 1 settore 15 euro

Intero 2 settore 15 euro

Ridotto 2 settore 10 euro 

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)