Rileggendo i libri antichi…

Manzoni e la Colonna infame

di Mario Cazzato

Il 7 marzo di 235 anni fa nasceva a Milano il poeta e scrittore Alessandro Manzoni.
La sua Storia della colonna infame pubblicata la prima volta nel 1840 è, come leggiamo tutti, tornata in voga in questi giorni di epidemia. Manzoni ci ha insegnato a vedere la costanza plurisecolare di alcuni atteggiamenti umani basati sul pregiudizio e condanna l’esercizio di un potere giudiziario minato dall’ignoranza e dal fanatismo nei confronti dei quali neppure la Provvidenza ha molte possibilità di riscatto.
Ritorniamo a leggere Manzoni piaccia o non piaccia rimane sempre un grande romanziere che tesse i suoi intrecci letterari sulla storia e, soprattutto, a differenza di don Abbondio, giudica.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)