La Poesia ai tempi del Coronavirus

Il contributo poetico di Francesco Pasca, scrittore e poeta, nel montaggio video curato da Massimo Pasca
 

La Poesia ai tempi del Coronavirus il nuovo progetto editoriale della casa editrice Il Raggio Verde in collaborazione con la rivista Arte e Luoghi. Riceviamo e pubblichiamo il contributo poetico di Francesco Pasca, scrittore e poeta, nel montaggio video curato da Massimo Pasca. Buona Visione

Oggi l’immaginario. 

Venite a soccorrermi.

Venite! 

In rifugio 

Vado

Scavo

Manifesto

M’ostino nella fisicità di un virus. 

Mi accade.

Né testa 

né croce tra Luogo e Tempo

Ho solo da incastrare me 

nel Luogo

nel Tempo.

Sono irrequieto sino all’evento.

Fluisco

Sono liquido

Acqua

Virus

Corona Reale di Tempo.

Ho Brontolio nel mio respiro

m’affanno

in sorte stizzosa 

in me

nel Tempo.

Sono senza confini

nel testa o croce

è il mio Luogo.

Non cerco

Corona a disporre

assumo fantasia

a piacimento.

M’associo a due scelte

Addivengo nel certo.

prendo io forma di Tempo

faccio immagine. 

Attendo! (fp)

#poesia,#poesiaaltempodelcoronavirus,#arteeluoghi,#ilraggioverde,

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)