Imago Dantis. Le visioni di Maurizio Coglia in arte Kollias

Dal 29 luglio al 6 agosto nelle sale del Palazzo Ducale di Martano i collage digitali dell’artista salentino

Nell’ambito di “Cortili Aperti” evento dedicato alla conservazione della memoria architettonica di Martano, si inaugura il 29 luglio 2022 nelle sale del Palazzo Ducale “IMAGO DANTIS | INFERNO” mostra personale dell’artista Maurizio Coglia in arte KOLLIAS. Organizzato con la consulenza e supporto organizzativo di Island2Island Art l’evento espositivo è patrocinato dal Comune di Martano e sarà visitabile fino al prossimo 6 agosto 2022.


La mostra presenta l’intera collezione di 35 collage digitali e incarna il risultato figurativo dello studio visivo di KOLLIAS sui temi iconografici della prima cantica dantesca. I 34 canti dell’Inferno sono rappresentati con una tecnica mista: manuale (pennarello e inchiostro colorato) e digitale (inserimenti di immagini manipolate). Il tour è completato da una coinvolgente esperienza video. Appassionato collezionista di una vasta raccolta di pubblicazioni legate alle illustrazioni della Divina Commedia che si estende attraverso le più svariate espressioni artistiche, dal Settecento ad oggi e oltre, Maurizio Coglia | KOLLIAS interpreta la propria ricerca in un lavoro di digital art che cattura in un affascinante ciclo d’illustrazioni la complessità e l’eredità perenne della visione di Dante.


Originario di Martano (classe 1961), Maurizio Coglia si laurea in architettura a Napoli nel 1990 dove segue una lunga formazione professionale su edifici storici danneggiati dal terremoto. Nel 2000 si trasferisce a Dublino dove condivide la sua esperienza italiana nella conservazione dell’architettura. Dal 2010 vive a Londra dove continua a lavorare su dimore storiche del patrimonio architettonico inglese. Nel frattempo, la sua personale passione e studio per l’illustrazione dantesca lo ha portato a collezionare un’ampia raccolta di pubblicazioni. Dallo studio visivo degli illustratori ha ideato e pubblicato online nel 2021 il ciclo di immagini relativo all’inferno. Il nome d’arte KOLLIAS evoca le origini greche del suo cognome.



Cortili Aperti

Cortili Aperti è un evento dedicato alla conservazione della memoria architettonica di Martano: uno dei borghi più suggestivi del Salento. Martano, nel cuore della Grecìa salentina, conserva la doppia anima di un’antica lingua, il Griko, tramandata dagli anziani e parlata nelle antiche case a corte. Ogni anno nel mese di luglio il comune di Martano organizza la manifestazione “Cortili Aperti” e mostra con orgoglio il suo patrimonio urbano di cortili, portoni e case tipiche del centro storico con le sue, altrettanto antiche, diramazioni viarie.


Island2IslandArt

Evento organizzato con la consulenza e supporto organizzativo di Island2Island Art, un’iniziativa artistica nata dapprima con l’obiettivo di presentare in dialogo opere contemporanee di artisti sardi e internazionali. Dalla chiusura del primo evento nell’ottobre 2020, è cresciuta e ha sviluppato nuove collaborazioni e ha esteso le sue iniziative culturali per celebrare il patrimonio reciproco, la diversità culturale e le associazioni umane. Island2Island Art ha collaborato nel 2021 con Dante Society London per curare la mostra Dante 700 per celebrare la memoria del 700° anniversario della sua morte.https://www.island2islandart.com


IMAGO DANTIS | Inferno di Maurizio Coglia |Kollias

Palazzo Gaetani o Palazzo Ducale

Martano, via Calimera

Dal 29 luglio al 6 agosto 2022

Orario: dalle 20.00 alle 24.00 ingresso libero

Lascia un commento

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)