VOLALIBRO 2010

VOLALIBRO 2010, OLTRE 100 APPUNTAMENTI IN CALENDARIO

Oltre cento eventi in programma, più di cinquemila i giovanissimi partecipanti, tre le città (Ragusa, Siracusa e Catania) unite dalla cultura e dalla voglia di investire sui ragazzi, cittadini di domani. Sono i numeri di Volalibro, il Festival della cultura per ragazzi che, per la sua terza edizione (in programma dal 12 al 21 novembre 2010), porterà a Noto arte, letteratura, riflessione, filosofia, scienza, giornalismo, attualità, storia e legalità, con un palinsesto ricco di mostre, dibattiti, convegni, workshop, laboratori. Si accorceranno così le distanze tra gli artisti e i più giovani, parlando di cultura e di vita, per riflettere e crescere anche grazie al confronto.

 

Volalibro 2010 sarà presentato sabato 6 novembre, alle 11.00, nella Sala degli Specchi di Palazzo Ducezio – sede del comune di Noto – dal sindaco Corrado Valvo e dall’ideatrice e coordinatrice del progetto Corrada Vinci. Si entrerà nel vivo della programmazione alla presenza dell’amministratore delegato del Cumo – Consorzio Universitario del Mediterraneo Orientale – Salvatore Cavallo, del presidente del Consiglio di amministrazione Cumo Egidio Ortisi, del presidente della Pro Noto  – che cura l’organizzazione di Volalibro 2010 – Salvatore Maiore.

 

Parteciperanno anche molti degli ospiti che popoleranno gli eventi di Volalibro: dai rappresentanti delle Forze dell’Ordine – il tenente della Guardia di Finanza Sebastiano Di Giovanni, il Capitano dei Carabinieri Gennaro Micillo, il Capo di Gabinetto della Questura di Siracusa Salvatore La Rosa – al giornalista Andrea Lodato, al Sovrintendente della Fondazione Inda (Istituto nazionale dramma antico) Ferdinando Balestra, al presidente di Civita Sicilia Antonio Gerbino ed alla funzionaria della Sovrintendenza Teresa Di Blasi.

«La grande capacità attrattiva di Volalibro – afferma Corrada Vinci – sta proprio nel saper offrire ai ragazzi spunti concreti per approcciarsi alla cultura, permettendo a ciascuno, allo stesso tempo, di confrontarsi con coetanei di diversa provenienza».

Tutti gli eventi – il cui programma è pubblicato sul sito web www.volalibro.it – sono aperti gratuitamente alla partecipazione delle scuole, previa prenotazione. È possibile iscriversi ai vari laboratori a partire da giovedì 21 ottobre. Per le prenotazioni contattare la segreteria dell’associazione turistica “Pro Noto” tel. 0931835603 / 0931572156, dalle 9.30 alle 12.00. Le prenotazioni si accettano fino al 6 novembre.

(fonte comunicato stampa)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)