Incontri d’autore. I moti dell’anima di Gianluca Faiella

“I moti dell’animo” di Gianluca Faiella (Il Girasole Editrice)

sarà presentato Lunedì 17 gennaio 2011, alle ore 18.00,

presso la Libreria Loffredo in via Kerbaker, 19/21.

All’incontro, moderato dal sociologo Maurizio Vitiello, interverranno Roberto Pasanisi e Sergio Zazzera.

Letture di Mariarosaria Riccio.

Sarà presente l’Autore.

Organizzazione a cura di Monica Florio.

L’Autore:

Gianluca Faiella, laureato in Giurisprudenza, lavora come Consulente Piccole Imprese in Unicredit Banca. Ama la musica, soprattutto il rock anglosassone, l’arte, la filosofia e la lettura, soprattutto dei classici. “I moti dell’animo” segna il suo esordio.

 

 

 

 

 

 

Relatori:

Roberto Pasanisi, poeta, italianista, narratore, psicoterapeuta ad indirizzo arteterapeutico, è Direttore e Presidente dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli, Rettore del Libero Istituto Universitario per Stranieri “Francesco De Sanctis” (Liups) – dove è professore ordinario di Letteratura italiana moderna e contemporanea e di Psicologia dell’arte e della letteratura –, Direttore della rivista internazionale di poesia e letteratura Nuove Lettere e del Cisat (Centro Italiano Studî Arte-Terapia) di Napoli (presso il quale tiene Seminarî teorici ed esperienziali di Psicologia ed è analista didatta).

Dirige le collane editoriali di poesia delle dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli come Lo specchio oscuro e Nugae.  Ha pubblicato tre volumi di versi: Giardini del cielo (1980); Le terre del sole (1982) e Sulla rotta di Magellano (1996).

Sergio Zazzera, è stato magistrato ed è autore di numerosi saggi. Per la Newton & Compton ha pubblicato Dizionario Napoletano, Proverbi e modi di dire napoletani, Le isole di Napoli, Modi di dire napoletani e Proverbi napoletani.

Il reading

Maria Rosaria Riccio, psicologa clinica, ha recentemente pubblicato con Kairòs “Al di là della barriera”. È fra i principali autori del gruppo Homo scrivens, la prima compagnia italiana di scrittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)