AGRITURISMO COLLE REGNANO TRA I FINALISTI DI “ECO AND THE CITY”

 

AGRITURISMO COLLE REGNANO TRA I FINALISTI DEL PREMIO “ECO AND THE CITY”

Agriturismo Colle Regnano è stato selezionato tra i finalisti del Premio Eco and the City, promosso dalla Fondazione Spadolini Nuova Antologia e dal periodico Energeo Magazine, ed ha partecipato alla premiazione che si è svolta il 12 novembre a Firenze nella Sala Verde di Palazzo Incontri.

Un premio dedicato alla sostenibilità ambientale, al territorio e al paesaggio in sinergia con la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, nell’ambito della Settimana di educazione allo Sviluppo Sostenibile dedicata al tema “A come Acqua” svoltasi dal 7 al 13 novembre.
Ha raccolto un record di adesioni, oltre 1600, ed era suddiviso in sei sezioni, ove la Giuria ha individuato dopo una accurata analisi trenta finalisti di quindici regioni italiane, cinque per ogni sezione, tra cui sono stati scelti i vincitori.
Quattro le Medaglie Spadolini assegnate ai vincitori delle sezioni oltre alle due medaglie speciali destinate alla città simbolo dell’Unità d’Italia e ai luoghi patrimonio dell’Unesco.

La prima riguardava le Politiche integrate e sostenibili e sui progetti di “Comunità sostenibili”; la Regione Abruzzo è risultata vincitrice per il coinvolgimento delle amministrazioni locali nella Covenant of Majors, che ha schierato le quattro province (Teramo, Pescara, Chieti e l’Aquila) e tutti i 305 Comuni del territorio per raggiungere gli obiettivi previsti dal Protocollo di Kyoto.

Nella seconda sezione, cui partecipavano progetti volti alla Valorizzazione dei Patrimoni paesaggistici e culturali, tra la cinquina dei finalisti l’ha spuntata il Gal Mongioie che comprende una cinquantina di piccoli Comuni del Sud Piemonte (Monregalese), tutti dotati di certificazione Emas. La terza sezione era dedicata ai progetti di Riqualificazione dei Territori agricoli e in questo caso il premio è stato assegnato all’azienda agricola Salcheto per il progetto Salcheto Carbon free, la prima cantina al mondo “Off Grid” perchè scollegata dalla rete di distribuzione energetica nazionale.

 

Quarta ed ultima sezione del premio dedicata alle Imprese Virtuose del settore privato e tra i cinque finalisti c’erano Bagno Giulia, Edilana, Intesa San Paolo e San Lorenzo Coop. di Iglesias,  vincitori del premio per il progetto Bio Distretto, oltre a Agriturismo Colle Regnano con la seguente motivazione: “Un interessante esempio di sviluppo sostenibile a 360 gradi applicato in una piccola realtà agrituristica che dimostra come anche piccole strutture aziendali possono contribuire concretamente alla sostenibilità ambientale ed energetica. Oltre agli aspetti energetici, particolare attenzione è stata posta alle tradizioni locali, affermando che il turismo può costituire il principale strumento di salvaguardia del territorio”. http://www.colleregnano.it/contatti/premi/
Nelle due sezioni speciali ad aggiudicarsi la medaglia per le città simbolo dell’Unità d’Italia è stata Marsala con un progetto di riqualificazione del porto avviato in occasione delle Celebrazioni del 150°; per i patrimoni dell’Unesco è stata assegnata al Comune di Siena con il progetto Festival Unesco nelle Terre di Siena, che ha coinvolto i Comuni di San Gimignano, Pienza e della Val d’Orcia, patrimonio dell’Umanità.
Colle Regnano, posizionato nelle bellissime campagne maceratesi a metà strada tra Tolentino e San Ginesio, nasce subito come fattoria ecologica, attuando una politica di sviluppo e promozione del turismo sostenibile. Il casolare di metà ‘800, è stato ristrutturato nel pieno rispetto dell’ambiente, volgendo particolare attenzione alla qualità degli impianti, al risparmio energetico e delle risorse, alla corretta gestione dei rifiuti e all’uso di fonti rinnovabili, installando un impianto di pannelli fotovoltaici, uno solare termico e un sistema di recupero delle acque piovane e reflue.
Agriturismo Colle Regnano è una fattoria bioecologica, certificata dai marchi di qualità ambientale Legambiente Turismo, EcoWorldHotel, Agriturismi bio-ecologici AIAB, Eco-bio turismo ICEA e RET-MC Rete Ecoturistica Macerata. Nel 2008 ha ricevuto il premio nazionale “Bandiera Verde Agricoltura” e Legambiente Turismo.  Selezionato nel 2009 come finalista per l’Oscar Green, il premio nazionale per l’innovazione in agricoltura promosso da Coldiretti Giovani, nella categoria “Energia per il futuro”. Nel 2010 gli è stato riconosciuto il Premio Terranostra  come “virtuoso caso aziendale” e Turismo Responsabile Italiano da Skal International, per la  particolare attenzione posta ai principi di sostenibilità nel turismo. Premiato con il Marchio di Qualità “Ospitalità Italiana” sia nel 2010 che nel 2011; ora si va ad aggiungere la selezione come finalista 2011 del Premio Eco and the City Giovanni Spadolini.

 

(fonte: comunicato stampa)

 

Agriturismo Colle Regnano

C.da Casadicristo, 11 – 62029 TOLENTINO (MC) – Tel./Fax 0733.967691
agruiturismo@colleregnano.it – www.colleregnano.it

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)