Gastrodesign. La Puglia in un piatto

Il libro di Usopposto lo studio di grafica e product design di Grottaglie (Taranto) si classifica secondo al livello mondiale nella sezione design nel concorso che premia i libri di cucina a livello internazionale

Medaglia d’argento per ‘La Puglia in un piatto, Gastrodesign’
l’Italia del design premiata con il Gourmand International Cookbook Award

La premiazione martedì 6 marzo presso presso lo storico teatro Folies Bergère di Parigi.A ricevere l’ambito premio Alessandro Santoro, Dario Miale e Pierfrancesco Annicchiarico

La Puglia in un piatto, Gastrodesign, il libro che raccoglie 60 ricette della tradizione gastronomica pugliese, accompagnate da originali illustrazioni, è stato premiato al secondo posto ieri martedì 6 marzo a Parigi con il Gourmand International Cookbook Award, il riconoscimento più importante a livello mondiale sui libri di cucina. A ricevere l’ambito premio Alessandro Santoro,Dario Miale e Pierfrancesco Annicchiarico di Usopposto lo studio di grafica e product design di Grottaglie (Taranto). Una giuria di esperti ha premiato al secondo posto, per la sezione design,  l libro La Puglia in un piatto nella capitale francese presso lo storico teatro Folies Bergèr. In finale, a livello mondiale, sono stati selezionati per Antigua: Tablemanners, Gulliver Johnson, Design Janie Conley, (primo classificato) per l’Italia: La Puglia in un Piatto, Gastrodesign, Santoro, Annicchiarico, Miale (secondo classificato), per la Francia: Legumes, Jacqueline Salmon (terzo classificato) e per la Germania: – Sven Elverfeld.

“Un onore per noi ricevere questo premio anche arrivando secondi – dichiara lo staff di Usopposto –  La Puglia in piatto è un libro che merita ed  è nato nel 2010 dopo un attento lavoro.  Tante ricette tipicamente pugliesi correlate da suggestive immagini. Noi di Usopposto abbiamo voluto rielaborare la tradizione ceramica pugliese, tipica soprattutto della nostra città, Grottaglie in una veste nuova e dinamica: c’è tanto buon cibo, tanta ceramica e soprattutto tanto design”.

I Gourmand World Cookbook Awards sono assegnati annualmente da un comitato di noti gastronomi e professionisti del mondo editoriale del settore. Di respiro internazionale, premiano la migliore produzione delle singole nazioni che, a loro volta, competono per i premi finali nelle varie categorie.

La Puglia in un piatto è un libro di 176 pagine che raccoglie 60 ricette della tradizione gastronomica pugliese accompagnate da altrettante interpretazioni grafiche raffigurate su piatti in ceramica In questo lavoro, design e territorio sono collegati. Il risultato è un libro pieno di stile, creatività, e di arte. A intervallare il susseguirsi delle pagine illustrate e delle ricette scritte, ogni capitolo ospita al suo interno un’immagine fotografica evocativa, realizzata in bianco e nero, che descrive in maniera realistica soggetti e scene che vedono protagonisti cucina e territorio.
A fare da appendice al libro un glossario dei termini dialettali usati per descri­vere le ricette, ma anche per conoscere qualcosa in più della cultura pugliese attraverso aneddoti e racconti. Inoltre, per gli appassionati di enogastronomia, una sezione sapientemente curata viene dedicata agli abbinamenti di ogni piatto con i vini di espressione pugliese più appropriati.

Per chi volesse saperne di più sul libro è possibile visionare il sito www.gastrodesign.it , www.ussoposto.it
(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)