Serata di progressive rock al Parco Gondar

 

Il 31 luglio evento rock imperdibile al Parco Gondar di Gallipoli

LE ORME


 

Martedì 31 luglio, il PARCO GONDAR di Gallipoli presenta un appuntamento musicale, promosso da Radio Skylab, che creerà un punto d’incontro tra la nuova e la vecchia generazione; sul palco salirà la band progressive rock più importante in Italia, LE ORME.

LE ORME saranno in concerto al PARCO GONDAR a partire dalle ore 21.30 per uno show che avrà come protagonista la passione per la musica che li ha resi famosi non sono in Italia, ma anche all’estero; la progressive band italiana infatti è reduce da alcuni live in Giappone e negli ultimi anni ha suonato anche a Los Angeles (PROG FEST), San Francisco, Quebec City (PROG EAST), Mexico City (MEX PROG), Mexicali (Mex) (BAJA PROG FEST), Buenos Aires, Rio de Janeiro (RARF PROG FEST), Macaè (Rio) e Chihuahua (Mex).

LE ORME lo scorso anno sono usciti con il loro ultimo lavoro discografico “Le vie della seta”, un concept di tutto rispetto, composto da una serie di brani collegati tra loro armonicamente. Questa la tracklist de “Le vie della seta”: L’alba di Eurasia, Il romanzo di Alessandro, Verso Sud, Mondi che si cercano, Verso Sud (Ripresa), Una donna, 29457, l’asteroide di Marco Polo, Serinde, Incontro dei popoli, La prima melodia, Xi’an – Venezia – Roma, La via della seta.

“La Via Della Seta” è dedicato all’incontro dei popoli che sin dall’antichità, quindi ben prima di Marco Polo, hanno trovato giusta dimensione sulla Via della Seta. Una metafora sull’uomo alla ricerca della distensione culturale e religiosa.

Il PARCO GONDAR, come sempre, offre non solo tanta buona musica ma anche una selezione di cocktails, spritz, cicchetti e fiumi di birra, accompagnati dalla semplice e gustosa cucina.

 

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.30.

Costo biglietto 25,00 euro/15 euro

Per info e prenotazioni: 327.8215783.

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)