Filosofare a Corigliano

A Corigliano da domenica 26 maggio 2013 la filosofia come strategia di vita

Nel giardino di Sophia

Sarà inaugurata domenica 26 maggio 2013 alle ore 18.00 l’offerta culturale – filosofica per il nuovo “turismo del pensiero” costruita dal Comune di Corigliano d’Otranto in collaborazione con Università del Salento, Grecìa Salentina , Istituto comprensivo di Corigliano, Liceo Capece di Maglie, associazione teatrale Alibi, imprenditori e artigiani locali, professionisti e cultori della materia.

L’iniziativa prevede un “format” replicato per 3 domeniche durante le quali sarà possibile “filosofare” in modo originale e alternativo.

Dalle passeggiate con i giovani filosofi (laureati in filosofia senza occupazione) nel viale del “Giardino di Sophia”, il parco comunale trasformato in parco filosofico (attraverso delle “capase” decorate con citazioni ) aperto h 24 con accesso WI-FI ( poichè è possibile approfondire la citazione e interagire scaricando una APP creata da giovani ingegneri); agli incontri con Tina e Rino ( due simpatici gattini alle prese con i problemi della vita) per bambini nel parco giochi; alle ” Mani di Sophia” il mercatino della “prima linea” di prodotti artigianfilosofici (con i quali è possibile continuare l’esercizio filosofico) alla rassegna culturale-teatrale “Ho una amico filosofo da presentarti”.

“Il giardino di Sophia” sarà comunque visitabile h 24 tutti i giorni della settimana e si potrà “passeggiare con se stessi, con gli amici o prenotare il giovane filosofo”; così come sarà possibile acquistare sempre i prodotti artigianfilosofici nei locali aderenti all’iniziativa.

Il Comune di Corigliano d’Otranto, definito dalla stampa nazionale e internazionale “Il paese più filosofico d’Italia” ha deciso di scommettere sul pensiero per superare la crisi e si offre a divenire meta per tutti coloro che vogliono ritrovare il piacere di  “conoscere se stessi”.

(fonte: comunicato stampa)

Please follow and like us:
Tweet 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)