Al via l’undicesima edizione de Il Sallentino

Il 1° settembre 2014 l’inaugurazione della Kermesse ideata da Amedeo Calogiuri che premia le eccellenze del territorio

Cantasalento.Giovani artisti crescono

Una settimana di eventi nel segno di cultura, musica, arte, moda, danza e spettacolo. Vetrina per talenti in erba e occasione di promozione del territorio. Un territorio, la cui identità culturale, viene rafforzata ogni anno dalle presenze eccellenti che vengono premiate. Il Sallentino, edizione numero undici, va in scena da questa sera nell’Anfiteatro romano, nel cuore di Lecce, in piazza Sant’Oronzo.

Nel solco di un format collaudato, che dedica grande attenzione alle nuove proposte del panorama musicale,  sarà il Cantasalento, Festival salentino delle voci e della musica, ad aprire, lunedì 1° settembre, (inaugurazione ore 20:30) la Settimana della Cultura Salentina ed Euromediterranea. Si esibiranno i dodici talenti emergenti che hanno superato le rigorose selezioni del concorso canoro, tra i punti di forza della manifestazione che– spiega il patron Amedeo Calogiuri – oltre a celebrare e premiare le eccellenze in ogni campo, politica, arte, lettere, scienze, economia, cooperazione, è anche una concreta opportunità per ricercare giovani talenti da promuovere e valorizzare in tutti i campi dello spettacolo.È questo che facciamo da anni guardando al nostro territorio come vivaio di giovani talentuosi ai quali dare la possibilità di farsi conoscere ed apprezzare dal pubblico e dagli addetti ai lavori, non solo localmente ma anche a livello nazionale ed internazionale, con la concreta opportunità di inserimento nei circuiti che possono rappresentare anche il meritato e agognato sbocco professionale”.

 

Sul palco saliranno, dunque, Lidia Cuppone, Davide De Luca, Mattia Festa, Francesco Giausa, Federica Madaro, Roberta Madaro, Marika Mazzotta, Mary Palumbo, Lorenza Pellegrino, Claudia Presicci, Debora Tundo, Caterina Vergari.

Seguirà il Gran Galà della Moda che porterà in passerella le collezioni Intimo Giovani a cura di Aldo Nemola mentre per la sezione dedicata allo spettacolo delle Stelle d’Otranto sul palco i ballerini dell’Accademia di Scena, diretta da Simona Monticchio, eseguiranno una coreografia tratta dal musical “In fondo al mar”. Infine, ancora moda, con la sfilata dei costumi di scena della stilista Daniela Melcore e, musica, con l’esibizione della cantante Elisa Calogiuri.

Tutti gli spettacoli, con inizio alle ore 21, sono ad ingresso libero.

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)