Aspettando RomArt

Dal 15 al 18 maggio 2015 la manifestazione curata dall’associazione Artiamo Eventi

La biennale internazionale di arte e cultura contemporanea

Si terrà dal 15 al 18 maggio, Romart, la biennale internazionale di arte e cultura contemporanea che porta vecchi e nuovi talenti nei grandiosi spazi della Fiera di Roma, opera architettonica firmata Tommaso Valle. In mostra i linguaggi dell’arte declinati in pittura, scultura, grafica, fotografia, video e digital art, un evento per monitorare l’attuale produzione contemporanea e dare spazio alla cultura attraverso una serie di iniziative che animeranno la tre giorni romana.

D’eccellenza la giuria tecnica, composta da Fabio Donato, Francesco Gallo Mazzeo, Antonio Lagioia, Francesco Miceli, un pool di esperti e operatori del settore che esprimeranno un giudizio tecnico artistico sulle opere esposte, decretando un vincitore per ogni sezione ammessa al concorso. 

RomArt sarà una imponente vetrina, i 17.000 mq dell’Arte Fiera ospiteranno circa mille artisti e cinquemila opere. Ma a completare la rassegna il concorso con diversi e allettanti premi.  Il premio in denaro  “Romart 2015” assegnato al primo classificato di ogni sezione,   “I like you art” che vedrà in azione una giuria virtuale, costituita dai visitatori del sito ufficiale e i social ad esso collegati, che assegnerà una targa ricordo; infine, il premio visitatori, costituito da una targa ricordo, assegnato all’opera che avrà ottenuto il maggior numero di consensi espressi mediante votazione del pubblico. 

Non mancheranno i prestigiosi premi speciali. L'”Interntional Exbition” offerto da Sangiorgio Investimenti d’Arte consistente nella partecipazione ad una mostra internazionale; il vincitore di “Art Businees” prevede un contratto di un anno con la Sangiorgio Investimenti d’arte  che curerà l’inserimento dell’artista nel mercato nazionale e internazionale;  con “Art Magazine” consiste in un servizio giornalistico, articolo completo di foto e note biografiche, pubblicato sulla rivista “LagioiadellArte” , edita dalla stessa Sangiorgio.

L’evento, promosso dall’associazione Artiamo eventi presieduta da Michela Bertazzo,  è curato da Amedeo Demitry punto di riferimento per molti collezionisti, marketing manager e curatore di eventi e mostre di rilievo internazionale. Tra le collaborazioni si ricordano quella con la Baronessa Lucrezia De Domizio Durini e con Emanuel Dimas de Melo Pimenta, per la mostra “Emanuel Pimenta for John Cage”, finissage mondiale al Castello Svevo di Bari, in occasione del Centenario della nascita di John Cage. Nel 2012 e 2013 ha firmato la direzione artistica di Expo Arte Bari accompagnate da collaterali importanti come l’antologica di Mario Sironi e Alchimia del Silenzio.

Dinamico lo staff dell’organizzazione con gli assistenti, Maria Daniela Maselli e Maurizio Ciani, così come quello della progettazione che si avvale dello scenografo e interior design Francesco Paolo Gorgoglione e dell’ingegnere Tiziana Maria Pia Gorgoglione. 

In seguito alle numerose richieste degli artisti il termine di presentazione delle candidature è stato prorogato al 28 Febbraio 2015. Potranno iscriversi oltre agli artisti, anche le associazioni culturali. Bando scaricabarile dal sito www.romart.org (an.fu.)

  

 La location

FIERA DI ROMA
Via Portuense, 1645/647
00148 Roma

PADIGLIONE 1
ENTRATA EST

www.romart.org

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)