Riapre la Cappella Pignatelli

 

Restaurata la Cappella Pignatelli al Largo Corpo di Napoli

Nel nuovo anno si potrà ammirare la Cappella Pignatelli. A distanza di un anno si sono conclusi, infatti, i lavori di restauro della Cappella, iniziati nel novembre 2014. L’intervento, che rientra nel Grande Progetto Centro Storico Valorizzazione Sito Unesco, ha consentito la pulitura di marmi, il recupero di stucchi e affreschi, il rifacimento della volta ed il ripristino della pavimentazione in marmo cotto e maioliche.  

Costruita nel 300 per volere della famiglia Pignatelli, la cappella da vent’anni è di proprietà dell’Università Suor Orsola Benincasa e diventerà un luogo di animazione culturale, non solo delle attività universitarie come ha ribadito il rettore Lucio D’Alessandro ma anche luogo di confronto e di ricerca aperto a tutti. Dopo la recente inaugurazione della piazzetta nel largo Corpo di Napoli – ha commentato il sindaco Luigi De Magistris –  si restituisce alla città soprattutto una parte dimenticata, che era chiusa da moltissimi anni. Un ulteriore contenitore d’arte che si restituisce alla città, ai suoi abitanti e ai turisti che sempre più la scelgono come meta per le proprie vacanze. Non ultima stamattina il giornale Il Mattino riporta la foto della coda chilometrica dei turisti in attesa di entrare nella Cappella di San Severo per ammirare il Cristo Velato di Giuseppe Sammartino.

 

 

_Vi riproponiamo il servizio della webtv del Comune di Napoli inerente all’apertura della Cappella Pignatelli. Buona visione!

red. Arte e Luoghi

Cappella Pignatelli

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)